Libertà di circolazione e ad altri diritti dei cittadini dell’UE

Ricerca giurisprudenza relativa alla libertà di circolazione e ad altri diritti dei cittadini dell’UE

Introduzione

La giurisprudenza dei giudici nazionali di secondo grado riguarda principalmente l’attuazione della Direttiva 2004/38/EC In particolare, le condizioni d’ingresso e di soggiorno che possono essere imposti ai cittadini dell’Unione e loro familiari che si trasferiscono in un altro paese dell’UE, la definizione di un membro della famiglia, e i motivi per i quali uno Stato membro ha il diritto di limitare i loro diritti.

Diversi casi riguardano l’esame di una presunta discriminazione sulla base della nazionalità; Alcuni casi riguardano i diritti politici (diritto di voto e di partecipare alle elezioni del Parlamento europeo e alle elezioni comunali nello Stato membro di residenza).

Lo strumento di ricerca

I documenti inviati dal motore di ricerca sono il risultato di un progetto commissionato all’esterno: "Vivere in un altro Stato membro:” Ostacoli al pieno godimento da parte dei cittadini dell’UE dei loro diritti".

Le informazioni e le opinioni contenute nei documenti non riflettono necessariamente le opinioni o la posizione ufficiale della Commissione europea. Il documento viene reso disponibile al pubblico soltanto ai fini della trasparenza e dell’informazione e non costituisce né una consulenza né un parere legale.

Stato membro:

Seleziona tutto  |  Cancella tutto

2004
2005
2006
2007
2008
2009
2010
2011
2012
2013
2014
2015
2016
2017
2018
2019
Non discriminazione per nazionalità
Libertà di circolazione e soggiorno
Diritto di voto
Protezione diplomatica
Diritto di petizione



Ultimo aggiornamento: 12/11/2018

Questa pagina è a cura della Commissione europea. Le informazioni contenute in questa pagina non riflettono necessariamente il parere ufficiale della Commissione europea. La Commissione declina ogni responsabilità per quanto riguarda le informazioni o i dati contenuti nel presente documento. Si rinvia all'avviso legale per quanto riguarda le norme sul copyright per le pagine europee.
La Commissione sta aggiornando alcuni contenuti del sito alla luce dell'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. L'eventuale presenza di contenuti che non riflettono tale uscita non è intenzionale e sarà corretta.

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web