Documenti pubblici

Portogallo

Contenuto fornito da
Portogallo

Articolo 24, paragrafo 1, lettera a) - lingue accettate dallo Stato membro per i documenti pubblici da presentare alle sue autorità ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 1, lettera a)

Lingua portoghese

Articolo 24, paragrafo 1, lettera b) - un elenco indicativo di documenti pubblici che rientrano nell'ambito di applicazione del presente regolamento

Nascita:

  • certificato di nascita

Esistenza in vita:

  • certificati di esistenza in vita stilati dalle sedi notarili (articolo 161 del codice di ufficio notarile) o dagli uffici comunali

Decesso:

  • certificato di decesso

Nome:

  • certificato di nascita

Matrimonio:

  • certificato di nascita, con la corrispondente annotazione

Capacità di contrarre matrimonio:

  • certificato di capacità di contrarre matrimonio

Stato civile:

  • certificato di nascita

Divorzio:

  • certificato di nascita, con la corrispondente annotazione
  • certificato di matrimonio, con la corrispondente annotazione
  • certificato di decisione di divorzio consensuale emesso dal registro di stato civile
  • certificato di divorzio pronunciato dal giudice

Separazione giudiziaria:

  • certificato di nascita, con la corrispondente annotazione
  • certificato di matrimonio, con la corrispondente annotazione
  • certificato di decisione di separazione consensuale emesso dal registro di stato civile
  • certificato emesso dal giudice

Annullamento del matrimonio:

  • certificato di nascita, con la corrispondente annotazione
  • certificato di matrimonio, con la corrispondente annotazione

Filiazione:

  • certificato di nascita

Adozione:

  • certificato di nascita

Domicilio e/o residenza:

  • attestato di residenza emesso dall'ufficio comunale

Nazionalità:

  • certificato di nazionalità

Assenza di precedenti penali:

  • certificato di assenza di precedenti penali

Articolo 24, paragrafo 1, lettera c) - l'elenco dei documenti pubblici cui possono essere allegati i moduli standard multilingue come supporto appropriato per la traduzione

  • certificato di nascita
  • certificato di decesso
  • certificato di matrimonio;
  • certificato di capacità di contrarre matrimonio
  • certificato di assenza di precedenti penali

Articolo 24, paragrafo 1, lettera d) - gli elenchi di persone qualificate, in base alla propria legislazione nazionale, per effettuare traduzioni certificate, laddove detti elenchi esistano

Non pertinente.

Articolo 24, paragrafo 1, lettera e) - un elenco indicativo dei tipi di autorità abilitate dal diritto nazionale a produrre copie autentiche

  • Servizi del registro di stato civile
  • Sedi notarili
  • Uffici comunali
  • Operatori del servizio postale - CTT
  • Camere di commercio e industria, debitamente riconosciute
  • Avvocati
  • Procuratori

Articolo 24, paragrafo 1, lettera f) - informazioni relative ai mezzi attraverso i quali possono essere identificate le traduzioni certificate e le copie autentiche

- Traduzioni certificate:

Il documento in lingua straniera deve essere corredato dalla traduzione corrispondente, che può essere eseguita da un notaio portoghese, dal consolato portoghese del paese che ha emesso il documento, dal consolato di tale paese in Portogallo o ancora da un traduttore abilitato, sotto giuramento o dichiarazione d'onore, dinanzi a un notaio, di fedeltà della traduzione.

  • Le traduzioni possono inoltre essere effettuate dalle camere di commercio e industria, riconosciute mediante decreto-legge n. 244/92 del 29 ottobre; per avvocati e procuratori.

La traduzione deve contenere un'indicazione della lingua in cui è redatto l'originale e la dichiarazione che il testo è stato tradotto fedelmente e che è conforme all'originale.

Se la traduzione è stata eseguita da un traduttore giurato con apostilla apposta sulla traduzione o in foglio allegato, si deve indicare la forma nella quale è stata eseguita la traduzione e deve menzionare quanto sopra. Deve inoltre menzionare i timbri e le certificazioni, i bolli e i fondi di pagamento costanti degli originali e vi si devono anche indicare, in modo ben visibile, tutte le irregolarità o le lacune apparenti del testo, in grado di viziare l'atto o il documento.

- Copie certificate:

è apposta o iscritta nel documento fotocopiato una dichiarazione di conformità all'originale, il luogo e la data di esecuzione dell'atto, il nome e la firma dell'autore della certificazione nonché il timbro professionale o qualsiasi altra marcatura identificativa di chi effettui la certificazione, nominalmente o con timbro dell'emittente.

NOTA: La validità della certificazione e delle traduzioni di documenti, eseguite dalle camere di commercio e industria, riconosciute mediante decreto-legge n. 244/92, del 29 ottobre, avvocati e procuratori, dipende dalla registrazione nel sistema informatico, che deve contenere, oltre agli elementi suddetti, il numero di identificazione dell'atto gestito dal sistema informatico. – Ordinanza municipale n.º 657-B/2006, del 29 giugno.

Articolo 24, paragrafo 1, lettera g) - informazioni sulle caratteristiche specifiche delle copie autentiche

La copia certificata deve contenere il nome e la qualifica professionale dell'autore della certificazione, la data di esecuzione e l'apposizione di su tali dati del timbro del servizio emittente.

Per quanto riguarda il certificato di assenza di precedenti penali, questo contiene un codice alfanumerico di autenticazione e di accesso che consente di verificare l'autenticità dell'originale.

Ultimo aggiornamento: 27/04/2020

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.
Gli Stati membri stanno provvedendo ad aggiornare i contenuti delle pagine nazionali di questo sito alla luce dell'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. L'eventuale presenza di contenuti che non riflettono tale uscita non è intenzionale e sarà corretta.