Se la mia domanda debba essere inviata da questo paese in un altro paese dell'UE

Lettonia

Contenuto fornito da
Lettonia

Quale autorità può aiutarmi a inoltrare una domanda in un altro paese dell'UE?

Juridiskās palīdzības administrācija (Autorità competente per il patrocinio gratuito)
Pils laukums 4
Riga

Telefono: +371 67514208
Numero verde: +371 80001801
Fax: +371 67514209

E-mail: jpa@jpa.gov.lv
Sito web: https://www.jpa.gov.lv/par-mums-eng

Qual è il ruolo dell'autorità di assistenza?

La vittima può presentare una domanda di risarcimento da parte dello Stato all'autorità competente dello Stato membro dell'Unione europea interessato ricorrendo all'assistenza dell'Autorità competente per il patrocinio gratuito.

L'Autorità competente per il patrocinio gratuito fornisce alla vittima informazioni sulle disposizioni relative al pagamento, all'iter da seguire e ai requisiti supplementari per il risarcimento da parte dello Stato stabiliti dalle autorità competenti di altri Stati membri dell'Unione europea. Essa garantisce inoltre che le persone coinvolte nel procedimento penale possano essere ascoltate, su richiesta dell'autorità competente dello Stato membro dell'Unione europea che esamina la domanda di risarcimento da parte dello Stato.

L'autorità di assistenza si occupa anche della traduzione dei documenti giustificativi, se la presentazione della domanda lo richiede? In caso affermativo, chi sostiene queste spese?

Occorre presentare la domanda di risarcimento da parte dello Stato nella lingua che lo Stato membro dell'Unione europea interessato ha dichiarato di accettare.

L'Autorità competente per il patrocinio gratuito garantirà la traduzione dei documenti necessari che invierà all'autorità competente di un altro Stato membro dell'Unione europea e i costi di traduzione sono coperti dal bilancio nazionale.

Vi sono spese amministrative o di altra natura da pagare quando una domanda è inviata in un altro paese?

Se la domanda di risarcimento da parte dello Stato viene inviata all'autorità competente di un altro Stato membro dell'Unione europea attraverso l'Autorità competente per il patrocinio gratuito, la vittima non deve pagare alcun costo associato all'invio della domanda.

Ultimo aggiornamento: 20/03/2019

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.