Restrizioni alle successioni – disposizioni particolari

Austria
Contenuto fornito da
European Judicial Network
Rete giudiziaria europea (in materia civile e commerciale)

1 In base al diritto di questo Stato membro, esistono norme specifiche che per considerazioni economiche, familiari o sociali relativamente alla destinazione di determinati beni o imprese o altre categorie di beni, prevedono restrizioni concernenti tali beni allorché si trovano in questo Stato membro?

Le leggi sulle operazioni immobiliari (Grundverkehrsgesetze) delle province possono contemplare restrizioni in applicazione dell'accordo fra il governo federale e le province a norma dell'articolo 15 bis della legge costituzionale federale (Bundesverfassungsgesetz) sulle disposizioni di diritto civile relative alle operazioni relative a parcelle edificabili (Gazzetta federale n. 260/1993 modificata dalla gazzetta federale I n. 1/2017, consultabile qui).

A norma dell'articolo 14 della legge sulle proprietà residenziali del 2002 (Wohnungseigentumsgesetz), se uno dei partner di un "partenariato proprietario" (Eigentümerpartnerschaft) decede, si applica una norma speciale: la proprietà della parte della quota minima e della proprietà residenziale comune del defunto è trasferita per legge direttamente al partner sopravvissuto. Quest'ultimo può tuttavia rinunciare al diritto di trasferimento della proprietà (Gazzetta federale I n. 70/2002 modificata dalla Gazzetta federale I n. 87/2015, consultabile qui).

2 In base al diritto di questo Stato membro, esistono norme specifiche che si applicano in tema di successioni relativamente ai beni summenzionati, indipendentemente dalla normativa applicabile alla successione?

La predetta disposizione contenuta nell'articolo 14 della legge sulle proprietà residenziali del 2002 concernente la comproprietà con la clausola di reversibilità a favore del superstite è disciplinata dalle eccezioni stabilite nell'articolo 1, paragrafo 2, lettera g), del regolamento (UE) in materia di successioni.

3 In base al diritto di questo Stato membro, esistono speciali procedure con le quali viene garantita la conformità alle summenzionate norme specifiche?

Al fine di garantire la conformità con quanto disposto all'articolo 14 della legge sulle proprietà residenziali del 2002, il paragrafo 7 ivi stabilisce che se un immobile è ubicato all'estero, i diritti e i poteri di norma assegnati al giudice competente in materia in materia di successione (in Austria) (Verlassenschaftsgericht) saranno assegnati al giudice tavolare austriaco (Grundbuchsgericht).

Ultimo aggiornamento: 28/08/2019

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata al rispettivo punto di contatto della Rete giudiziaria europea (RGE). Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea e l'RGE declinano ogni responsabilità per quanto riguarda le informazioni o i dati contenuti nel presente documento. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web