Risarcimento delle vittime di reati

Lingue utilizzate per la trasmissione delle domande

Le domande di risarcimento danni vanno presentate in sloveno.

Moduli per le richieste di risarcimento

Le domande di risarcimento danni devono essere presentate su un modello predisposto accompagnato da una dichiarazione. I modelli sono disponibili sul sito web del Ministero della giustizia. I modelli per i cittadini appartenenti alle minoranze italiane e ungheresi sono disponibili come traduzioni non ufficiali italiane e ungheresi.

http://www.mp.gov.si/si/delovna_podrocja/direktorat_za_kaznovalno_pravo_in_clovekove_pravice/sektor_za_popravo_krivic_in_podporo_zrtvam_kaznivih_dejanj/odskodnine_zrtvam_kaznivih_dejanj/

Il modello è inoltre disponibile in inglese (v. supra), ma solo a fini informativi; una domanda di risarcimento dev'essere presentata in sloveno.

http://www.mp.gov.si/en/areas_of_work/legislation_on_the_justice_system/sektor_za_popravo_krivic_in_podporo_zrtvam_kaznivih_dejanj/crime_victims_compensation_national_cross_boarder_situations/

Ultimo aggiornamento: 28/03/2019

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.
Gli Stati membri stanno provvedendo ad aggiornare i contenuti delle pagine nazionali di questo sito alla luce dell'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. L'eventuale presenza di contenuti che non riflettono tale uscita non è intenzionale e sarà corretta.