Risarcimento delle vittime di reati

Lingue utilizzate per la trasmissione delle domande

Conformemente all'articolo 20, primo comma, della legge n. 274/2017, relativa alle vittime della criminalità e che modifica e integra alcune leggi (in prosieguo "la legge n. 274/2017") "i documenti e le informazioni di cui agli articoli 18 e 19 sono trasmessi nella lingua ufficiale o in una delle lingue ufficiali dello Stato membro da parte dell'autorità destinataria o in un'altra lingua il cui utilizzo è ammesso da tale Stato membro, salvo che si tratti:

a) delle decisioni adottate dall'autorità incaricata di decidere, che sono redatte nella lingua stabilita secondo l'ordinamento giuridico dello Stato membro interessato

b) dei verbali delle audizioni delle vittime di reati violenti e di altre persone, ai sensi dell'articolo 18, sesto comma, lettera b) e dell'articolo 19, quarto comma, lettera b), che sono redatti nella lingua dello Stato membro stabilita dall'autorità incaricata dell'assistenza dal suddetto Stato membro."

Conformemente all'articolo 20, secondo comma, della legge n. 274/2017, "in base ai requisiti di cui al primo comma, i documenti e le informazioni inviate alle autorità slovacche sono trasmesse in lingua slovacca."

Moduli per le richieste di risarcimento

Ulteriori informazioni e il formulario (Tlacivo_274_2017.docx) sono disponibili sul sito web del ministero slovacco della giustizia.

Ultimo aggiornamento: 05/06/2020

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web