Sulla Rete

Svezia
Contenuto fornito da
European Judicial Network
Rete giudiziaria europea (in materia civile e commerciale)

La Svezia ha nominato una persona della direzione del diritto processuale e delle questioni giudiziarie del ministero della Giustizia come punto di contatto per la rete giudiziaria europea in materia civile e commerciale e una persona della direzione della politica penale del ministero della Giustizia come punto di contatto per il portale europeo della giustizia elettronica.

Sono membri della rete l'amministrazione nazionale dei tribunali, l'ordine degli avvocati di Svezia, l'agenzia nazionale per il recupero forzato, l'agenzia svedese per la sicurezza sociale, l'autorità per il diritto di famiglia e il sostengo alla maternità e alla paternità e l'agenzia nazionale per le vittime di reati e alcune autorità centrali (la direzione dei procedimenti penali e della cooperazione giudiziaria internazionale del ministero della Giustizia e l'unità responsabile degli affari consolari e di diritto civile del ministero degli Affari esteri).

Ultimo aggiornamento: 12/12/2017

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata al rispettivo punto di contatto della Rete giudiziaria europea (RGE). Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea e l'RGE declinano ogni responsabilità per quanto riguarda le informazioni o i dati contenuti nel presente documento. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web