Patrocinio a spese dello Stato

Croazia

Contenuto fornito da
Croazia

RICERCA TRIBUNALI COMPETENTI

Lo strumento di ricerca seguente aiuterà a identificare i tribunali/le autorità competenti per uno strumento giuridico europeo specifico. Attenzione: nonostante gli sforzi compiuti per verificare l'accuratezza dei risultati, in casi eccezionali non è stato possibile attribuire la competenza.

Croazia

Gratuito patrocinio


*campo obbligatorio

Articolo 14, paragrafo 2, primo trattino - I nominativi e gli indirizzi delle competenti autorità di ricezione o trasmissione

L’autorità competente a inviare e ricevere domande nella Repubblica di Croazia è:

il Ministero della Giustizia della Repubblica di Croazia

Ulica grada Vukovara 49

tel: +385 1 371 40 00

fax: +385 1 371 45 07

sito web: http://www.mprh.hr

Articolo 14, paragrafo 2, secondo trattino - La competenza territoriale delle autorità di ricezione o trasmissione

Il Ministero della Giustizia della Repubblica di Croazia è l’autorità competente per tutto il territorio della Repubblica di Croazia.

Articolo 14, paragrafo 2, terzo trattino - I mezzi a disposizione per la ricezione delle richieste

Le domande sono accettate con email nella Repubblica di Croazia.

Articolo 14, paragrafo 2, quarto trattino - Le lingue che possono essere usate per la compilazione della domanda

Nel caso in cui una parte domiciliata o residente in uno Stato membro dell’Unione europea intenda chiedere il patrocinio a spese dello Stato per una controversia dinanzi a un organo giurisdizionale nella Repubblica di Croazia, occorre presentare i pertinenti formulari e documenti tradotti in croato. Qualora una parte domiciliata o residente nella Repubblica di Croazia intenda chiedere il patrocinio a spese dello Stato per una controversia transfrontaliera dinanzi a un organo giurisdizionale in un altro Stato membro dell’Unione europea, il formulario della domanda e i documenti di accompagnamento saranno tradotti dal Ministero della Giustizia nella lingua ufficiale o in una delle lingue ufficiali del relativo Stato membro dell’Unione europea e dell’autorità di ricezione competente.

Ultimo aggiornamento: 20/03/2018

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web