Moduli relativi all'ordinanza europea di sequestro conservativo


Informazioni nazionali e moduli online concernenti il regolamento n. 655/2014


Il regolamento (UE) n. 655/2014 relativo all’ordinanza di sequestro conservativo su conti bancari (OESC) rende più facile il recupero del credito nell’UE.

Esso istituisce una nuova procedura nell’ambito dell’Unione per il congelamento dei capitali detenuti in un conto bancario aperto in un altro paese dell’UE.

Esso può essere utilizzato nelle controversie civili e commerciali.

Il regolamento si applica in tutti i paesi dell’UE, tranne la Danimarca.

Ciò significa che:

  • i creditori con sede in Danimarca e nel Regno Unito non possono richiedere un’OESC
  • non si può richiedere una OESC su un conto corrente aperto in Danimarca.

E’ possibile avvalersi dell’OESC solo nelle controversie transfrontaliere. La procedura può essere utilizzata solo per i casi transfrontalieri, nei quali il giudice che esegue la procedura o il paese di domicilio del creditore deve essere in uno Stato membro diverso da quello nel quale il conto è detenuto.

Il regolamento stabilisce la procedura per l’ottenimento o l’esecuzione di una OESC.

Come presentare la domanda

Per avviare il procedimento, occorre compilare il modulo di domanda dell’OESC. Si devono allegare tutti i documenti giustificativi pertinenti.

Tutti i moduli necessari si trovano qui di seguito. È possibile scaricarli o compilarli online.

È anche possibile salvare e scaricare una versione provvisoria.

Esistono 9 moduli di OESC in tutto e il relativo contenuto è stabilito nel regolamento di esecuzione (UE) della Commissione (UE) n. 2016/1823.

Il debitore può contestare una OESC?

La risposta è sì. Poiché l’OESC viene emessa senza che il debitore venga ascoltato, il regolamento stabilisce per il debitore una serie di “mezzi di ricorso”. Questi ultimi costituiscono possibili motivi per contestare l’ordinanza o il modo in cui viene eseguita.

Per presentare ricorso occorre compilare il modulo di domanda (allegato VII).

Entrambe le parti possono impugnare la decisione emessa in seguito al ricorso, utilizzando il relativo modulo (allegato IX).

Per compilare un modulo online, cliccare sul link corrispondente qui di seguito. Se esiste un modulo parzialmente compilato e salvato come bozza, è possibile caricarlo cliccando su "Carica bozza".
Dal 1º febbraio 2020 il Regno Unito non è più uno Stato membro dell'UE. Tuttavia, ai sensi dell'accordo di recesso, il diritto dell'UE si applica al e nel Regno Unito durante il periodo di transizione. Il Regno Unito può essere selezionato nei moduli fino al termine del periodo di transizione (31 dicembre 2020).

  • ALLEGATO I - Domanda di ordinanza europea di sequestro conservativo su conti bancari
    • in italiano
  • ALLEGATO II - Ordinanza europea di sequestro conservativo
    • in italiano
  • ALLEGATO III - Revoca di un'ordinanza europea di sequestro conservativo su conti bancari
    • in italiano
  • ALLEGATO IV - Dichiarazione relativa al sequestro conservativo di somme
    • in italiano
  • ALLEGATO V - Richiesta di dissequestro degli importi sequestrati eccedenti gli importi fissati nell'ordinanza
    • in italiano
  • ALLEGATO VI - Avviso di ricevimento
    • in italiano
  • ALLEGATO VII - Domanda di ricorso
    • in italiano
  • ALLEGATO VIII - Trasmissione della decisione relativa a un ricorso allo Stato membro dell'esecuzione
    • in italiano
  • ALLEGATO IX - Impugnazione di una decisione relativa a un ricorso
    • in italiano

Se è già stato salvato un modulo, usare il comando ''Carica bozza''.

Se è già stato salvato un modulo, usare il comando ''Carica bozza''.


Questa pagina è a cura della Commissione europea. Le informazioni contenute in questa pagina non riflettono necessariamente il parere ufficiale della Commissione europea. La Commissione declina ogni responsabilità per quanto riguarda le informazioni o i dati contenuti nel presente documento. Si rinvia all'avviso legale per quanto riguarda le norme sul copyright per le pagine europee.
La Commissione sta aggiornando alcuni contenuti del sito alla luce dell'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. L'eventuale presenza di contenuti che non riflettono tale uscita non è intenzionale e sarà corretta.

Ultimo aggiornamento : 01/02/2020

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web