Materie matrimoniali e materie di responsabilità genitoriale

Francia

Contenuto fornito da
Francia

Articolo 67 (a)

La versione originale in lingua francese di questa pagina è stata modificata di recente. La versione linguistica visualizzata è attualmente in fase di traduzione.
Il nuovo testo è stato già tradotto nelle lingue seguenti.

I nomi, gli indirizzi e i mezzi di comunicazione delle autorità centrali designate ai sensi dell’articolo 53:

Sono designate due autorità centrali.

1. In qualsiasi caso previsto dal regolamento, ad eccezione dell’articolo 56 (collocamenti transfrontalieri)

Ministère de la Justice (Ministero della giustizia)

Direction des Affaires Civiles et du Sceau

Bureau du droit de l’Union, du droit international privé et de l’entraide civile (BDIP)

13 place Vendôme

75042 Paris Cedex 01

Indirizzo degli uffici :

5, boulevard de la Madeleine Paris 1er

Tel.:       + 33 1 44 77 61 05

Fax:        +33 1 44 77 61 22

Indirizzo e-mail: entraide-civile-internationale@justice.gouv.fr

2. Per l’applicazione dell’articolo 56 (collocamenti transfrontalieri)

Ministère de la Justice (Ministero della giustizia)

Direction de la Protection Judiciaire de la Jeunesse

Bureau des affaires judiciaires et de la législation

13, place Vendôme

75042 Paris Cedex 01

Indirizzo degli uffici: Le Millénaire 35 rue de la gare Paris 19ème

Tel.:       +33 (01) 44 77 69 02

Fax:        +33(01) 44 77 25 78

Indirizzo e-mail: pole-international.dpjj-k1@justice.gouv.fr

Articolo 67 (b)

Lingue ammesse per le comunicazioni alle autorità centrali conformemente all’articolo 57, paragrafo 2: francese e inglese.

Articolo 67 (c)

Per il certificato relativo al diritto di visita e il certificato relativo al ritorno del minore – articolo 45, paragrafo 2: francese e inglese.

Articoli 21 e 29

La versione originale in lingua francese di questa pagina è stata modificata di recente. La versione linguistica visualizzata è attualmente in fase di traduzione.
Il nuovo testo è stato già tradotto nelle lingue seguenti.

I ricorsi previsti agli articoli 21 e 29 vengono presentati dinanzi ai seguenti organi giurisdizionali:

in Francia, "Président du Tribunal de grande instance” (Presidente del Tribunale di primo grado).

Articolo 33

Il ricorso previsto all’articolo 33 viene presentato dinanzi ai seguenti organi giurisdizionali:

in Francia, la "Cour d'appel” (la Corte d’appello),

Articolo 34

La decisione emessa in seguito al ricorso, in base all’articolo 34, può essere impugnata:

- in Francia solo con un ricorso in cassazione.

Ultimo aggiornamento: 03/09/2020

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.
Gli Stati membri stanno provvedendo ad aggiornare i contenuti delle pagine nazionali di questo sito alla luce dell'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. L'eventuale presenza di contenuti che non riflettono tale uscita non è intenzionale e sarà corretta.