Obbligazioni alimentari

Austria

Contenuto fornito da
Austria

RICERCA TRIBUNALI COMPETENTI

Lo strumento di ricerca seguente aiuterà a identificare i tribunali/le autorità competenti per uno strumento giuridico europeo specifico. Attenzione: nonostante gli sforzi compiuti per verificare l'accuratezza dei risultati, in casi eccezionali non è stato possibile attribuire la competenza.

Austria

Diritto di famiglia - obbligazioni alimentari


*campo obbligatorio

Articolo 71, paragrafo 1, lettera a) - Autorità giurisdizionali competenti a trattare le domande intese a ottenere la dichiarazione di esecutività e i ricorsi avverso le decisioni su tali domande

Domanda: tribunale distrettuale competente (ai sensi dell'articolo 27, paragrafo 2, il tribunale nel cui circondario risiede abitualmente il debitore o deve aver luogo l'esecuzione).

Ricorso: in caso di ricorso avverso una decisione (Berufung) o di ricorso per motivi di diritto (Beschluss) dinanzi al tribunale regionale (Landesgericht) attraverso il tribunale distrettuale (Bezirkgericht) che ha emesso la decisione.

Articolo 71, paragrafo 1, lettera b) - Mezzi di impugnazione

In Austria: un ricorso (Revisionsrekurs) ai sensi dell'articolo 78, paragrafo 1, e dell'articolo 411, paragrafo 4, del regolamento di esecuzione (Exekutionsordnung) in combinato disposto con l'articolo 528 del codice di procedura civile (Zivilprozessordnung) deve essere presentato dinanzi al tribunale distrettuale (tribunale di primo grado), che inoltra il ricorso per decisione alla Corte suprema.

Articolo 71, paragrafo 1, lettera c) - Procedura di riesame

In caso di notificazione o comunicazione regolare ai sensi della normativa austriaca: domanda di ripristino della situazione anteriore (Antrag auf Wiedereinsetzung in den vorigen Stand) in caso di mancato rispetto dei termini per contestare il credito o di non comparizione all'udienza.

In caso di notificazione o comunicazione regolare ai sensi della normativa austriaca: esistono due tipi di ricorso, ovvero la Berufung contro la decisione (in caso di decisione contumaciale), e il Rekurs contro la decisione (in caso di ordine del giudice emanato in base alla non comparizione).

Nomi e coordinate delle autorità giurisdizionali competenti: tutti i ricorsi devono essere presentati dinanzi all'autorità giurisdizionale di primo grado, che decide essa stessa sul merito (ad esempio in caso di ripristino) o inoltra il ricorso all'autorità giurisdizionale superiore.

Articolo 71, paragrafo 1, lettera d) - Autorità centrali

Per tutte le questioni:

Bundesministerium für Verfassung, Reformen, Deregulierung und Justiz, Museumstraße 7, A-1070 Wien.

Organisationseinheit: Abteilung I 10

Indirizzo e-mail: team.z@bmvrdj.gv.at

Tel.: +43 1 52152 2142

Fax: +43 1 52152 2829

Articolo 71, paragrafo 1, lettera f) - Autorità competenti in materia di esecuzione

Per tutte le questioni relative all'esecuzione è competente l'autorità giurisdizionale competente in materia di esecuzione o, se del caso, l'autorità giurisdizionale di secondo grado.

Articolo 71, paragrafo 1, lettera g) - Lingue accettate per la traduzione dei documenti

Tedesco

Articolo 71, paragrafo 1, lettera h) - Lingue accettate dalle autorità centrali per la comunicazione con le altre autorità centrali

Tedesco, inglese, francese.

Ultimo aggiornamento: 30/11/2018

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web