Controversie di modesta entità

Informazioni nazionali e moduli online concernenti il regolamento n. 861/2007

Informazioni generali

Il regolamento (CE) n. 861/2007 del Parlamento europeo e del Consiglio, dell’11 luglio 2007, che istituisce un procedimento europeo per le controversie di modesta entità mira a migliorare e semplificare le procedure nelle controversie civili e commerciali il cui valore non supera i 5000 euro.

Il regolamento si applica a tutti gli Stati membri dell’Unione europea ad eccezione della Danimarca.

Il procedimento europeo per le controversie di modesta entità si svolge utilizzando moduli standard. Si tratta di una procedura scritta, salvo nei casi in cui il tribunale ritenga necessaria un'audizione.

Le audizioni possono svolgersi in teleconferenza o videoconferenza nel caso in cui il tribunale abbia a disposizione le attrezzature necessarie.

Inoltre il regolamento stabilisce termini per le parti e per il tribunale per accelerare lo svolgimento del procedimento.

Il regolamento prevede quattro moduli standard.

Il portale europeo della giustizia elettronica fornisce informazioni relative all'applicazione del regolamento e i moduli possono essere compilati nel vostro computer e stampati.

Per maggiori informazioni cliccare sulla bandiera del paese desiderato.

Link collegato

SITO ARCHIVIATO - Atlante giudiziario europeo in materia civile

Ultimo aggiornamento: 19/02/2019

Questa pagina è a cura della Commissione europea. Le informazioni contenute in questa pagina non riflettono necessariamente il parere ufficiale della Commissione europea. La Commissione declina ogni responsabilità per quanto riguarda le informazioni o i dati contenuti nel presente documento. Si rinvia all'avviso legale per quanto riguarda le norme sul copyright per le pagine europee.