Come avviare un'azione legale

Irlanda
Contenuto fornito da
European Judicial Network
Rete giudiziaria europea (in materia civile e commerciale)

1 Devo necessariamente rivolgermi ad un’autorità giudiziaria o esiste un’alternativa?

Rivolgersi a un giudice rappresenta spesso l'ultima risorsa, dopo aver tentato in altri modi di comporre una controversia senza riuscirci. Un'alternativa a questa soluzione è rappresentata dai metodi alternativi di risoluzione delle controversie. (cfr. scheda sulla "risoluzione alternativa delle controversie").

2 Ci sono termini da rispettare per introdurre un’azione in giudizio?

I termini per avviare le azioni dinanzi al giudice variano in base al tipo di causa. Tale questione sui termini può essere chiarita da un avvocato o dall' ufficio informazioni per i cittadini sulla possibilità di adire il giudice.

3 Dovrei rivolgermi alle autorità giudiziarie in questo Stato membro?

V. scheda sulla 'competenza dei giudici' .

4 In caso affermativo, a quale giudice in particolare mi devo rivolgere in questo Stato membro in funzione del mio domicilio e di quello dell'altra parte o di altri aspetti della mia domanda?

Negli organi giurisdizionali di grado inferiore cioè "Circuit Courts" e "District Courts" (tribunali circondariali e tribunali distrettuali) il giudice competente dinanzi al quale avviare una causa è determinato in base al luogo in cui il convenuto o uno dei convenuti risiede oppure esercita la sua professione, il suo commercio o è impiegato. Nella maggior parte delle cause su questioni contrattuali il tribunale distrettuale o il tribunale circondariale competente è quello del luogo in cui si ritiene che il contratto sia stato concluso; nelle cause riguardanti il risarcimento danni da illeciti civili, è il tribunale del luogo in cui si presume che l'illecito sia stato commesso; nei procedimenti di diritto di famiglia, il luogo dove risiede l'attore; e, nelle cause relative a contratti di locazione o diritti reali, dove sono situati gli edifici o i terreni oggetto di tali procedimenti.

Per ulteriori dettagli sulle competenze dei giudici, è possibile consultare la scheda sulla "competenza dei giudici"

Il sito web degli Uffici giudiziari irlandesi fornisce informazioni sulla struttura degli organi giurisdizionali. Esso inoltre pubblica un opuscolo intitolato "Explaining the Courts" (capire gli organi giurisdizionali) per informare il pubblico. Maggiori dettagli sul sistema giurisdizionale sono inoltre disponibili tramite l' ufficio informazioni dei cittadini.

5 A quale giudice mi devo rivolgere all'interno di questo Stato membro in funzione della natura della mia pretesa e in funzione dell'importo della controversia ?

L'organo giurisdizionale dinanzi al quale occorre avviare un'azione viene stabilito in base alla natura (contrattuale, extracontrattuale da illecito civile ecc.) e al valore.

Per maggiori dettagli, cfr. la scheda sulla 'competenza dei giudici'.

6 Posso adire l’autorità giudiziaria da solo oppure devo passare per un intermediario, quale un avvocato?

Non sempre è necessario passare per un intermediario: spetta all'interessato decidere, e dipenderà dalla complessità della causa. Nel caso in cui si decida di passare per un intermediario occorre rivolgersi a un avvocato. La Law Society è l'organo incaricato di ammettere gli avvocati alla professione e che ne regolamenta l'esercizio.

7 Per avviare l’azione in giudizio, a chi devo rivolgermi: al banco del ricevimento, alla cancelleria giudiziaria o a qualche altra amministrazione?

L'atto introduttivo dev'essere depositato presso l'ufficio giudiziario competente, in base all'importo del risarcimento richiesto (per maggiori dettagli sull'ufficio giudiziario competente, cfr. la scheda sulla 'competenza dei giudici'). Esistono uffici giudiziari in tutta l'Irlanda (relativi recapiti e orari di apertura al pubblico si trovano sul sito web degli Uffici giudiziari.

8 In che lingua posso formulare la mia domanda? Posso presentarla oralmente o devo presentarla necessariamente per iscritto? Posso farlo per fax o per posta elettronica?

In Irlanda, l'atto introduttivo può essere redatto in inglese o in irlandese. L'atto introduttivo dev'essere redatto su un formulario speciale, fornito dall'organo giurisdizionale competente. L'atto introduttivo non può essere inviato via fax o con una e-mail; occorre presentarlo di persona presso l'ufficio giudiziario competente. La domanda non può essere presentata oralmente.

9 Esistono dei moduli per introdurre un’azione in giudizio o, se non esistono, che cosa si deve fare per agire in giudizio? Quali sono gli elementi che il fascicolo deve obbligatoriamente contenere?

Esistono formulari speciali per avviare le azioni, molti dei quali si possono scaricare sul sito web degli Uffici giudiziari e gli altri sono contenuti nella normativa relativa agli organi giurisdizionali. Tali formulari indicano quali elementi devono essere inclusi nel fascicolo. Alcune indicazioni succinte possono essere fornite dai funzionari degli uffici giudiziari, che tuttavia potranno dare soltanto informazioni di ordine procedurale, dato che non possono pronunciarsi sulla fondatezza nel merito di una domanda o sul modo in cui avviare l'azione.

10 Ci sono diritti da pagare? Se sì, quando bisogna pagarli? L'avvocato deve essere pagato fin dall'inizio?

Talune spese (le cosiddette spese di giudizio) devono essere pagate per la maggior parte delle domande e devono essere corrisposte quando l'atto introduttivo viene presentato dinanzi agli uffici giudiziari competenti. L'importo delle spese suddette si può consultare sul sito web degli Uffici giudiziari. Nel caso in cui si sia dato mandato a un avvocato, le voci di spesa saranno di vario genere e non spetta agli uffici giudiziari stabilirne l'ammontare. Nel caso in cui abbiate conferito mandato a un avvocato, quest'ultimo vi fornirà un preventivo degli onorari e delle spese da corrispondere e il termine entro il quale pagarli.

11 Posso beneficiare del patrocinio a spese dello Stato?

V. scheda sul "Patrocinio a spese dello Stato".

12 A partire da che momento si considera effettivamente introdotta la mia domanda? Riceverò riscontro dalle autorità sulla validità o meno dell’introduzione della mia domanda?

Un'azione viene avviata ufficialmente quando l'atto introduttivo viene trasmesso dall'ufficio giudiziario. In base al giudice dinanzi al quale viene avviata l'azione può essere presentato l'atto introduttivo, ma solo dopo che tale atto sia stato notificato alla controparte. Per quanto riguarda le controversie di modesta entità la cancelleria trasmetterà la relativa domanda alla controparte. Per quanto riguarda gli altri organi giurisdizionali invece occorrerà presentare di persona la domanda oppure tramite un intermediario. L'ufficio giudiziario dinanzi al quale si è deciso di avviare l'azione vi indicherà le successive fasi del procedimento. I funzionari degli uffici giudiziari vi informeranno nel caso in cui non abbiate rispettato tutte le norme previste dalla procedura per il deposito dell'atto introduttivo, ma è comunque il giudice a valutare se l'azione sia stata avviata in modo corretto.

13 Potrò avere informazioni precise sul calendario degli eventi che si svolgeranno a seguito della domanda (ad esempio il termine di comparizione)?

La normativa di ogni organo giurisdizionale stabilisce i relativi termini, e l'ufficio giudiziario presso il quale viene presentata la domanda potrà informarvi a questo proposito.

Ultimo aggiornamento: 06/11/2018

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata al rispettivo punto di contatto della Rete giudiziaria europea (RGE). Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea e l'RGE declinano ogni responsabilità per quanto riguarda le informazioni o i dati contenuti nel presente documento. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web