Trasferirsi/soggiornare legalmente all'estero con minori

Finlandia
Contenuto fornito da
European Judicial Network
Rete giudiziaria europea (in materia civile e commerciale)

1 In quali circostanze un genitore può trasferire lecitamente il minore in un altro Stato senza l'autorizzazione dell'altro genitore?

Le disposizioni sulla responsabilità genitoriale e sulle decisioni concernenti il minore sono stabilite nella legge relativa al diritto di custodia e di visita (361/1983).

Nel caso in cui un genitore eserciti da solo la responsabilità genitoriale, lo stesso prenderà le decisioni relative al minore compreso il luogo di residenza e potrà dunque in linea di principio trasferire il minore in un altro Stato senza il consenso dell'altro genitore.

Qualora i genitori esercitino congiuntamente la responsabilità genitoriale, il giudice competente può adottare una decisione relativa alla suddivisione dei compiti, vale a dire affidare il potere di decisione concernente i compiti individuati nella decisione presa dal giudice a un solo genitore. Nella decisione concernente l'autorità genitoriale, il giudice può specificare che uno dei genitori ha il diritto di prendere da solo la decisione concernente il luogo di residenza del minore.

Qualora il giudice abbia affidato con la sua decisione a un solo tutore il potere di decisione concernente il luogo di residenza del minore, quest'ultimo ha il diritto di trasferire il minore in un altro Stato senza il consenso dell'altro genitore.

2 In quali circostanze è necessaria l'autorizzazione dell'altro genitore per il trasferimento del minore in un altro Stato?

Qualora i genitori esercitino congiuntamente la responsabilità genitoriale, uno dei genitori non può in linea di principio trasferire il minore in un altro Stato senza il consenso dell'altro genitore.

V. la risposta al quesito precedente.

3 Se l'altro genitore non concede l'autorizzazione al trasferimento del minore in un altro Stato, sebbene sia necessario, come si può trasferire lecitamente il minore in un altro Stato?

Qualora l'altro genitore non conceda il suo consenso al trasferimento del minore in un altro Stato, è possibile adire il giudice competente.

4 Per quanto riguarda il trasferimento temporaneo (ad esempio vacanze, cure mediche ecc.) si applicano le stesse norme del trasferimento definitivo? Se del caso, si prega di fornire i relativi moduli per l'autorizzazione.

In Finlandia non vi sono norme specifiche per quanto riguarda un trasferimento temporaneo, come le vacanze, e non vi sono formulari di autorizzazione corrispondenti.

La decisione del giudice relativa al diritto di visita del minore può comprendere disposizioni relative al diritto del genitore di trasferire il minore all'estero durante le visite.

Ultimo aggiornamento: 23/05/2019

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata al rispettivo punto di contatto della Rete giudiziaria europea (RGE). Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea e l'RGE declinano ogni responsabilità per quanto riguarda le informazioni o i dati contenuti nel presente documento. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web