Eurojust

Il Consiglio ha istituito l'Eurojust per rafforzare la lotta contro le forme gravi di criminalità organizzata. Eurojust è un organismo composto da pubblici ministeri, giudici o funzionari di polizia con funzioni equivalenti.

Che cos'è Eurojust?

Eurojust è un organismo dell'Unione europea istituito nel 2002 per stimolare e migliorare il coordinamento delle indagini e azioni penali tra le autorità giudiziarie competenti degli Stati membri dell'Unione europea nella lotta alle forme gravi di criminalità organizzata e transfrontaliera.

Quali sono gli obiettivi di Eurojust?

Nell'ambito di indagini e azioni penali concernenti almeno due Stati membri, gli obiettivi di Eurojust consistono nello stimolare e migliorare il coordinamento tra le autorità nazionali, tenendo conto di qualsiasi richiesta formulata da un'autorità competente di uno Stato membro e di qualsiasi informazione fornita da un organo competente in virtù di disposizioni adottate nell'ambito dei trattati (la rete giudiziaria europea in materia penale, Europol, e OLAF).

Un altro obiettivo di Eurojust è quello di migliorare la cooperazione tra le autorità competenti, in particolare agevolando la prestazione dell'assistenza giudiziaria internazionale e l'esecuzione di mandati d'arresto europei.

Eurojust sostiene inoltre le autorità competenti per migliorare l'efficacia delle indagini e azioni penali. Può fornire sostegno alle indagini e azioni penali riguardanti uno Stato membro e un paese terzo o uno Stato membro e la Commissione in merito a reati commessi ai danni degli interessi finanziari dell'Unione europea.

Eurojust migliora a livello nazionale l'efficienza delle autorità inquirenti e delle autorità incaricate delle azioni giudiziarie nella lotta alle forme gravi di criminalità organizzata e transfrontaliera, per esempio terrorismo, tratta di esseri umani, traffico di droga, frode e riciclaggio, al fine di assicurare rapidamente ed efficacemente alla giustizia i criminali.

Come funziona Eurojust?

Eurojust esercita le sue funzioni tramite i membri nazionali o attraverso il collegio. Può chiedere alle autorità nazionali competenti di avviare un'indagine o azione penale per atti specifici, di determinare che una di esse è più indicata per avviare un'indagine o azioni penali per fatti precisi, di porre in essere un coordinamento fra di esse, di istituire una squadra investigativa comune o di comunicarle le informazioni necessarie per svolgere le sue funzioni.

Eurojust provvede allo scambio di informazioni tra le autorità competenti e assiste queste ultime fornendo il migliore coordinamento e la migliore cooperazione possibili. Eurojust coopera anche con la Rete giudiziaria europea, Europol e l'OLAF. Eurojust offre sostegno logistico e può organizzare e promuovere riunioni di coordinamento tra le autorità giudiziarie e le autorità di polizia dei vari Stati per contribuire a risolvere questioni di natura giuridica e problemi pratici.

Qual è la composizione di Eurojust?

Eurojust è composto da 27 membri nazionali, uno per ciascuno Stato membro dell'UE. I membri nazionali sono distaccati in conformità dei loro rispettivi ordinamenti giuridici e dispongono di un seggio permanente all'Aia. I membri nazionali sono magistrati del pubblico ministero, giudici o funzionari di polizia con pari prerogative esperti e di alto livello. Alcuni membri nazionali sono assistiti da sostituti, assistenti o da esperti nazionali distaccati.

Rafforzamento di Eurojust

Il 4 giugno 2009 il Consiglio ha adottato una nuova decisione che rafforza Eurojust. Tra gli obiettivi della nuova decisione intesa a rafforzare l'Eurojust vanno annoverati:

  • creare una base minima comune di poteri per i membri nazionali
  • creare un meccanismo di coordinamento di emergenza
  • migliorare la trasmissione d'informazioni a Eurojust
  • favorire un più profondo radicamento nazionale di Eurojust
  • intensificare i rapporti tra Eurojust e la RGE
  • rafforzare la cooperazione giudiziaria con i paesi terzi consentendo a Eurojust di distaccare magistrati di collegamento in tali paesi e rafforzare con altri organismi quali Europol, l'OLAF e Frontex.

Il 17 luglio 2014 è stata adottata una proposta di regolamento su Eurojust allo scopo di rafforzare l'efficacia dell'operatività di Eurojust. I relativi negoziati sono in corso.

Link correlati

Eurojust

Ultimo aggiornamento: 23/11/2017

Questa pagina è a cura della Commissione europea. Le informazioni contenute in questa pagina non riflettono necessariamente il parere ufficiale della Commissione europea. La Commissione declina ogni responsabilità per quanto riguarda le informazioni o i dati contenuti nel presente documento. Si rinvia all'avviso legale per quanto riguarda le norme sul copyright per le pagine europee.