La versione originale in lingua tedesco di questa pagina è stata modificata di recente. La versione linguistica visualizzata è attualmente in fase di traduzione.
Swipe to change

Tribunali specializzati nazionali

Germania

La presente sezione fornisce informazioni sull’organizzazione delle giurisdizioni speciali in Germania

Contenuto fornito da
Germania
Non esiste una traduzione ufficiale della versione linguistica che state consultando.
Qui è possibile consultare una versione del testo tradotta automaticamente. Attenzione: la traduzione è fornita esclusivamente a titolo informativo. Il proprietario della pagina non si assume alcuna responsabilità circa la qualità della traduzione automatica.

Giurisdizioni speciali

Giurisdizione del lavoro

I giudici del lavoro si occupano essenzialmente di controversie derivanti da rapporti contrattuali tra datori di lavoro e lavoratori (diritto privato del lavoro). La loro competenza si estende altresì alle controversie tra le parti di un accordo collettivo, per esempio sindacati e associazioni dei datori di lavoro (diritto pubblico del lavoro), o tra datore di lavoro e comitato di lavoratori.

La competenza in primo grado spetta agli Arbeitsgerichte (tribunali del lavoro), autorità giudiziarie dei Länder. Le cause vengono discusse da un collegio composto da un giudice togato che svolge le funzioni di presidente e da due giudici onorari, uno nominato da associazioni dei lavoratori e l’altro da associazioni dei datori di lavoro. Alcune decisioni che non rientrano nella fase orale del procedimento sono adottate dal presidente del collegio senza l’intervento dei giudici onorari.

I Landesarbeitsgerichte (tribunali regionali del lavoro, anch’essi autorità giudiziarie dei Länder) giudicano i ricorsi in appello avverso le sentenze emesse dai tribunali del lavoro. Anche qui il collegio è composto da un giudice togato e da due giudici onorari (uno in rappresentanza dei lavoratori e l’altro del datore o dei datori di lavoro).

Le sentenze di ultimo grado sono pronunciate dal Bundesarbeitsgericht (tribunale federale del lavoro, le cui sezioni sono composte da tre giudici togati, di cui uno svolge le funzioni di presidente, e da due giudici onorari (uno in rappresentanza dei lavoratori e l’altro del datore o dei datori di lavoro).

Giurisdizione amministrativa

Tre diversi organi del sistema giudiziario sono competenti per l’esame delle decisioni amministrative: la giurisdizione amministrativa generale, i tribunali sociali e i tribunali tributari. Un aspetto importante della giurisdizione amministrativa generale, sociale e tributaria consiste nell’applicazione del principio dell’iniziativa d’ufficio, secondo il quale i giudici sono tenuti ad accertare i fatti di loro iniziativa (Amtsermittlung - cioè non solo su istanza di parte né sulla base delle prove esistenti); ciò perché la correttezza materiale della sentenza riguarda l’interesse pubblico.

Giurisdizione amministrativa generale

La giurisdizione amministrativa generale si articola in tre gradi.

  1. Gli organi di primo grado sono i Verwaltungsgerichte (tribunali amministrativi regionali).
  2. Gli organi di secondo grado sono gli Oberverwaltungsgericht o anche Verwaltungsgerichtshof (tribunali amministrativi superiori di ciascun Land).
  3. L’organo di ultimo grado è il Bundesverwaltungsgericht (tribunale amministrativo federale).

I tribunali amministrativi regionali sono generalmente giudici di primo grado. I tribunali amministrativi superiori sono prevalentemente giudici di secondo grado che si pronunciano in appello sugli elementi di fatto e di diritto delle sentenze dei tribunali di primo grado. Fatte salve rare eccezioni, il tribunale amministrativo federale è un giudice di appello che esamina soltanto questioni di diritto (revisioni).

La giurisdizione amministrativa generale è, in linea di principio, competente per tutte le controversie insorte tra l’amministrazione e i soggetti privati relativamente alla corretta applicazione di leggi e norme amministrative. Tuttavia, la competenza passa dai giudici amministrativi a quelli ordinari se la causa riguarda la partecipazione dell’amministrazione al settore dell’economia ai sensi del diritto civile (agendo come un’impresa privata) e in tutte le controversie derivanti da tali attività. Inoltre, le cause spettanti per legge ai giudici ordinari, sociali o tributari sono sottratte alla giurisdizione amministrativa generale.

In linea di principio, nella giurisdizione amministrativa le sentenze sono emesse da organi collegiali. I tribunali amministrativi regionali sono composti da tre giudici togati e da due giudici onorari. I tribunali amministrativi superiori sono generalmente composti da tre giudici togati, mentre il tribunale amministrativo federale da cinque giudici togati. Tuttavia, nei tribunali amministrativi regionali le cause possono essere assegnate ad un giudice monocratico.

Giurisdizione sociale

Similmente alla giurisdizione amministrativa, anche la giurisdizione sociale è articolata in tre gradi che implicano un’adeguata divisione dei compiti. Accanto al Sozialgericht (tribunale sociale) quale giudice di primo grado, vi sono un Landessozialgericht (tribunale sociale regionale) per ogni Land, quale giudice di appello, e il Bundessozialgericht (tribunale sociale federale) che funge da corte suprema d’appello su questioni di diritto (revisione).

La competenza della giurisdizione sociale comprende principalmente le controversie in materia di sicurezza sociale (pensioni, assicurazioni contro infortuni e malattie, e indennità per l’assistenza in convalescenza), indennità di disoccupazione e previdenza sociale. Anche nella giurisdizione sociale le sentenze vengono emesse in linea di principio da organi collegiali: il tribunale sociale è composto da un giudice togato e da due giudici onorari; il tribunale sociale regionale e il tribunale sociale federale sono composti da tre giudici togati e da due giudici onorari.

Giurisdizione tributaria

La giurisdizione tributaria è composta da tribunali tributari di primo grado e dal Bundesfinanzhof (corte tributaria federale), che funge da corte suprema per i ricorsi in appello esclusivamente su questioni di diritto (revisione). La competenza della giurisdizione tributaria riguarda principalmente le controversie vertenti su tasse, imposte e dazi doganali. I tribunali tributari sono composti da tre giudici togati e da due giudici onorari; costituiscono la corte tributaria federale cinque giudici togati. In primo grado, le cause possono essere assegnate anche a un giudice monocratico.

Altre giurisdizioni speciali

Bundesverfassungsgericht (Corte costituzionale federale)

La Bundesverfassungsgericht (Corte costituzionale federale) esercita la giurisdizione su questioni costituzionali a livello federale. Le sue sentenze sono basate sulla Grundgesetz (diritto costituzionale). La maggior parte dei procedimenti dinanzi alla Corte costituzionale federale è costituita da ricorsi costituzionali, presentati da cittadini che lamentano una violazione dei loro diritti fondamentali. In generale, i ricorsi costituzionali sono ammissibili solo se sono stati esauriti tutti gli altri gradi di giudizio (ossia, se le pronunce sono state emesse in ultimo grado o laddove, a titolo eccezionale, sia possibile presentare direttamente un ricorso di legittimità costituzionale avente ad oggetto un atto legislativo).

Vi sono anche altri tipi di procedimenti, che riguardano, in particolare, il controllo giudiziale astratto e concreto della costituzionalità delle leggi e la verifica del rispetto dei limiti di competenza da parte delle istituzioni costituzionali federali. Determinate sentenze della Corte costituzionale federale possono acquisire forza di legge. La Corte consta di due sezioni, composte da otto giudici ciascuna. La Corte delibera in collegi, ciascuno composto da tre giudici, o in sezioni, perlopiù senza trattazione orale.

Landesverfassungsgerichte/Staatsgerichtshöfe (Corti costituzionali dei Länder)

Le Landesverfassungsgerichte/Staatsgerichtshöfe (corti costituzionali dei Länder ) sono corti costituzionali dei rispettivi Stati federati. Esse deliberano principalmente su controversie costituzionali secondo il diritto del Land (Landesrecht), che peraltro disciplina anche la loro organizzazione, amministrazione e competenza.

Link correlati

Bundesarbeitsgericht (tribunale federale del lavoro)

Bundesverwaltungsgericht (tribunale amministrativo federale)

Bundessozialgericht (tribunale sociale federale)

Bundesfinanzhof (Corte tributaria federale)

Bundesverfassungsgericht (Corte costituzionale federale)

Ultimo aggiornamento: 29/08/2019

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.