La versione originale in lingua croato di questa pagina è stata modificata di recente. La versione linguistica visualizzata è attualmente in fase di traduzione.
Swipe to change

Tribunali specializzati nazionali

Croazia

Contenuto fornito da
Croazia
Non esiste una traduzione ufficiale della versione linguistica che state consultando.
Qui è possibile consultare una versione del testo tradotta automaticamente. Attenzione: la traduzione è fornita esclusivamente a titolo informativo. Il proprietario della pagina non si assume alcuna responsabilità circa la qualità della traduzione automatica.

Le giurisdizioni speciali sono i tribunali per i reati minori, i tribunali commerciali e amministrativi, che fungono da organi giurisdizionali di primo grado, nonché l'Alta Corte per i reati minori della Repubblica di Croazia, l'Alta Corte commerciale della Repubblica di Croazia e l'Alta Corte amministrativa della Repubblica di Croazia, che fungono da organi giurisdizionali di secondo grado.

Le diverse aree dell'amministrazione della giustizia

Tribunali per i reati minori: ai sensi della legge sugli organi giurisdizionali (aree e sedi) sono stati istituiti 61 tribunali per i reati minori, che si pronunciano in primo grado sui reati contro la sicurezza stradale, l'economia e l'ordine pubblico.

La legge è tuttora vigente, ma sarà abrogata il 1° luglio 2015 con l'entrata in vigore delle disposizioni della legge sugli organi giurisdizionali (aree e sedi) (GU 128/14).

I tribunali commerciali della Repubblica di Croazia sono sette – a Zagabria, Spalato, Fiume, Osijek, Bjelovar, Varazdin e Zara – e si pronunciano sulle controversie tra imprese, decidono delle richieste di costituzione o chiusura di imprese, tengono i registri giudiziari delle imprese, conducono procedimenti per il riconoscimento di sentenze di giudici stranieri e lodi arbitrali riguardanti controversie commerciali, conducono procedimenti concorsuali e forniscono assistenza legale internazionale per l'assunzione di prove in questioni commerciali e altre attività.

I tribunali amministrativi della Repubblica di Croazia sono quattro – a Zagabria, Spalato, Fiume e Osijek – e si pronunciano su azioni contro decisioni individuali adottate da organismi di diritto pubblico, azioni contro la condotta di organismi di diritto pubblico, azioni relative alla mancata adozione di decisioni individuali e azioni contro accordi amministrativi e la loro attuazione.

L'Alta Corte per i reati minori della Repubblica di Croazia, l'Alta Corte commerciale della Repubblica di Croazia e l'Alta Corte amministrativa della Repubblica di Croazia hanno sede a Zagabria e, in quanto organi giurisdizionali di secondo grado, si pronunciano sugli appelli presentati contro le decisioni dei tribunali per i reati minori, commerciali e amministrativi della Croazia.

Tribunali per i reati minori

  1. Si pronunciano in primo grado sui reati minori, tranne nei casi in cui la legge prevede che tali procedimenti siano affidati ad altri organi.
  2. Forniscono assistenza legale internazionale nei procedimenti che rientrano nella loro competenza e svolgono altre attività previste dalla legge.

Tribunali per i reati minori PDF (274 Kb) hr

Tribunali commerciali

Oltre alla competenza attribuita ai sensi di altre leggi, i tribunali commerciali:

  1. intervengono su questioni inerenti alla registrazione e tengono i registri giudiziari;
  2. decidono sulle iscrizioni nel Registro navale riguardanti le questioni che il codice marittimo attribuisce alla giurisdizione dei tribunali commerciali, sulla limitazione di responsabilità degli armatori e sui reclami contro la massa finale per la liquidazione dell'avaria, ove non diversamente previsto dalla legge per casi particolari;
  3. decidono sulle domande relative alla costituzione, gestione e chiusura di una società;
  4. decidono sulle materie di volontaria giurisdizione previste dalla legge sulle società;
  5. conducono procedimenti per il riconoscimento di sentenze di organi giurisdizionali stranieri e lodi arbitrali nell'ambito di controversie commerciali;
  6. provvedono all'assunzione delle prove nei procedimenti che rientrano nella loro competenza;
  7. impongono misure cautelari nei procedimenti e in relazione ai procedimenti sui quali sono competenti;
  8. decidono su istanze di fallimento e trattano procedimenti concorsuali;
  9. forniscono assistenza legale internazionale ai fini dell'assunzione di prove in questioni commerciali;
  10. svolgono altri compiti previsti dalla legge.

Tribunali commerciali PDF (192 Kb) hr

Si segnala che il 1° aprile 2015 è istituita una nuova rete di organi giurisdizionali municipali e commerciali formata da 24 tribunali municipali e otto tribunali commerciali e che il 1° luglio 2015 è istituita una nuova rete formata da 22 tribunali per i reati minori, conformemente alla legge sugli organi giurisdizionali (aree e sedi) (GU 128/14)
Le informazioni fornite in questa sede sono accurate e aggiornate al momento attuale, ma subiranno modifiche dopo il 1° aprile 2015 e il 1° luglio 2015.

Tribunali amministrativi

  1. Si pronunciano su azioni contro decisioni individuali di organismi di diritto pubblico.
  2. Si pronunciano su azioni contro atti compiuti da organismi di diritto pubblico.
  3. Si pronunciano su azioni relative alla mancata adozione di decisioni individuali e/o ai casi in cui un organismo di diritto pubblico non ha agito entro i termini di legge.
  4. Si pronunciano su azioni contro accordi amministrativi e la loro attuazione.
  5. Si pronunciano su altri casi previsti dalla legge.

Tribunali amministrativi PDF (180 Kb) hr

Alta Corte per i reati minori

  1. Si pronuncia sugli appelli contro le decisioni dei tribunali per i reati minori e degli organi amministrativi statali che giudicano in procedimenti di primo grado per reati minori, nonché sugli appelli avverso le decisioni di altre autorità, ove previsto da una legge specifica.
  2. Risolve conflitti di competenza tra tribunali per i reati minori.
  3. Si pronuncia sui mezzi di impugnazione straordinari contro decisioni definitive e vincolanti riguardanti illeciti, ove previsto da una legge specifica.
  4. Svolge altri compiti previsti dalla legge.

Alta Corte per i reati minori della Repubblica di Croazia
Ulica Augusta Šenoe 30
10 000 Zagabria
Tel.: +385 1 480 75 10
Fax: +385 1 461 12 91
e-mail: predsjednik@vpsrh.pravosudje.hr
http://sudovi.pravosudje.hr/VPSRH/

Alta Corte commerciale della Repubblica di Croazia

  1. Si pronuncia sugli appelli contro le decisioni adottate in primo grado dai tribunali commerciali.
  2. Dirime conflitti di competenza territoriale fra tribunali commerciali e si pronuncia sui trasferimenti di competenza tra i tribunali commerciali.
  3. Svolge altri compiti previsti dalla legge.

Alta Corte commerciale della Repubblica di Croazia
Berislavićeva 11
10 000 Zagabria
Tel.: +385 1 489 68 88
Fax: +385 1 487 23 29
http://www.vtsrh.hr/

Alta Corte amministrativa della Repubblica di Croazia

  1. Si pronuncia sugli appelli contro le sentenze dei tribunali amministrativi e le decisioni appellabili.
  2. Si pronuncia sulla legittimità degli atti generali.
  3. Si pronuncia sui conflitti di giurisdizione tra organi giurisdizionali amministrativi.
  4. Si pronuncia su altri casi previsti dalla legge.

Alta Corte amministrativa della Repubblica di Croazia
Frankopanska 16
10 000 Zagabria
Tel.: +385 1 480 78 00
Fax: +385 1 480 79 28
http://www.upravnisudrh.hr/

Ultimo aggiornamento: 20/07/2016

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.