Tribunali ordinari nazionali

Questa pagina fornisce informazioni sull’organizzazione della giurisdizione ordinaria in Slovacchia.

Giurisdizione ordinaria - introduzione

Nella Repubblica slovacca la giustizia è esercitata da organi giurisdizionali indipendenti e imparziali. A tutti i livelli la giustizia è separata dagli altri organi dello Stato.

Banche dati giuridiche

Banca dati Slov-Lex del ministero della Giustizia della Repubblica slovacca

Il progetto “Raccolta elettronica delle leggi (Slov-Lex)” del ministero della Giustizia della Repubblica slovacca si basa su due sistemi di informazione connessi tra loro:

  1. eZbierka - sistema di informazione che consente ai destinatari delle leggi di consultare le versioni elettroniche consolidate vincolanti delle leggi e di altre norme
  2. eLegislatíva - sistema di informazione per la gestione dei processi in tutte le fasi del processo legislativo, con strumenti di editing avanzati per i redattori dei testi legislativi

Vantaggi per i gruppi target:

Alla luce del principio fondamentale del diritto secondo cui nessuno può ignorare la legge e tutti devono essere consapevoli dei propri diritti e doveri, e che è sempre più difficile mettere in pratica considerando il volume e la complessità crescenti delle norme giuridiche, il progetto Slov-Lex contribuisce a migliorare il rispetto di questo principio garantendo a tutti un effettivo accesso alle norme vigenti.

  • cittadini - grazie in particolare alla sezione eZbierka, il progetto garantisce un accesso gratuito e migliore, sia per forma che per contenuto, alla legislazione vigente e rafforza il livello di informazione sulle nuove normative
  • operatori del diritto - beneficiano di un accesso costante alla legislazione vigente e della possibilità di essere informati sulle nuove normative adottate in Slovacchia o nell’Unione europea in generale o in un settore specifico di loro specializzazione
  • imprenditori - beneficiano anch’essi di un accesso gratuito e costante alla legislazione vigente, oltre che della possibilità di essere informati sulle nuove normative adottate in Slovacchia o nell’Unione europea in generale o in un settore specifico in cui operano; un migliore ambiente normativo crea condizioni più favorevoli per gli imprenditori e riduce l’onere amministrativo a carico delle imprese
  • enti territoriali - hanno un accesso gratuito e costante alle fonti del diritto vigente e il loro onere amministrativo si riduce di conseguenza - l’obbligo oneroso e amministrativamente gravoso di permettere la consultazione della Raccolta delle leggi nei giorni lavorativi, unito alla ricezione della Raccolta delle leggi in forma cartacea e all’archiviazione della stessa, è sostituito dall’obbligo di garantire un accesso assistito alla Raccolta delle leggi nei giorni lavorativi
  • organi dell’amministrazione statale - il progetto garantisce loro un accesso gratuito e costante alle fonti del diritto vigente, una riduzione dell’onere amministrativo e quindi del costo finanziario del processo legislativo, oltre alla possibilità di svolgere meglio il loro ruolo nella creazione di norme giuridiche e nell’applicazione dei testi legislativi dell’Unione europea
  • organi del potere giudiziario - dispongono di un accesso rapido e costante alla legislazione in vigore in qualsiasi momento della storia, oltre che della possibilità di accedere a riferimenti di decisioni giudiziarie riguardanti i testi vigenti nel momento ricercato, il che permette di eliminare almeno in parte le attività di routine e di rendere più efficace il lavoro dei giudici e dei funzionari giudiziari
  • organi del potere legislativo - potranno utilizzare uno strumento efficace per l’elaborazione delle norme giuridiche e l’amministrazione del processo legislativo che li dispensi da una serie di impegnativi compiti amministrativi e che li metta in condizione di concentrarsi maggiormente sul contenuto delle proposte esaminate

Organizzazione degli organi giurisdizionali ordinari

Sistema giudiziario slovacco

Il sistema giudiziario slovacco è costituito da:

  • Okresný súd (tribunali distrettuali) (54)
  • Krajský súd (tribunali regionali) (8)
  • Špecializovaný trestný súd (T ribunale penale specializzato)
  • Najvyšší súd Slovenskej republiky (Corte suprema della Repubblica slovacca)

Competenze degli organi giurisdizionali

Tribunali distrettuali

I tribunali distrettuali decidono in primo grado in materia civile e penale, salvo altrimenti stabilito dalle norme che disciplinano i procedimenti giudiziari.

Inoltre, ove previsto da una legge specifica, essi si pronunciano su cause in materia elettorale.

Tribunali regionali

I tribunali regionali statuiscono in secondo grado in cause civili e penali, decise in primo grado dai tribunali distrettuali.

Le disposizioni relative ai procedimenti giudiziari definiscono le cause civili e penali sulle quali i tribunali regionali decidono in primo grado.

I tribunali regionali si pronunciano in primo grado in materia amministrativa, a meno che una legge speciale non disponga diversamente.

Se previsto da una legge speciale, essi si pronunciano anche in altre materie (ad es. la legge n. 166/2003 sulla tutela della riservatezza contro l’uso non autorizzato di materiale legato alle tecnologie dell’informazione e che modifica e integra determinate leggi).

Tribunale penale specializzato

Il Tribunale penale specializzato statuisce in materia penale e su altre questioni definite dalle disposizioni relative ai procedimenti giudiziari.

Corte suprema

La Corte Suprema si pronuncia:

  • sui ricorsi ordinari proposti contro le decisioni dei tribunali regionali e del Tribunale penale specializzato, ove previsto dalle norme che disciplinano i procedimenti giudiziari;
  • sui ricorsi straordinari proposti contro le decisioni dei tribunali distrettuali, dei tribunali regionali e del Tribunale penale specializzato, nonché contro le proprie decisioni, ove previsto dalle norme che disciplinano i procedimenti giudiziari;
  • sui conflitti di competenza tra organi giurisdizionali e organi della pubblica amministrazione;
  • sulla riattribuzione di cause a un tribunale diverso da quello competente, ove previsto dalle norme che disciplinano i procedimenti giudiziari;
  • su altre questioni, ove previsto da una legge o da un trattato internazionale.

La Corte suprema analizza l’attività decisionale degli organi giurisdizionali effettuando un riesame delle cause decise con sentenza definitiva.

La Corte Suprema promuove altresì l’interpretazione uniforme e l’applicazione coerente delle leggi e di altre norme giuridiche di applicazione generale con:

  • le proprie decisioni;
  • l’adozione di pareri destinati a uniformare l’interpretazione delle leggi e di altra legislazione di applicazione generale;
  • la pubblicazione di decisioni di principio divenute esecutive nella “Raccolta di pareri della Corte Suprema e delle decisioni degli organi giurisdizionali della Repubblica slovacca”.

Link

Ministero della Giustizia

Ultimo aggiornamento: 10/11/2020

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.
Gli Stati membri stanno provvedendo ad aggiornare i contenuti delle pagine nazionali di questo sito alla luce dell'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. L'eventuale presenza di contenuti che non riflettono tale uscita non è intenzionale e sarà corretta.