La versione linguistica visualizzata è attualmente in fase di traduzione.
Il nuovo testo è stato già tradotto nelle lingue seguenti.
Swipe to change

Tribunali ordinari nazionali

Lettonia

Questa sezione contiene informazioni sull’organizzazione della giurisdizione ordinaria in Lettonia.

Contenuto fornito da
Lettonia

Giurisdizione ordinaria – introduzione

Il potere giudiziario nella Repubblica di Lettonia è attribuito ai tribunali municipali e distrettuali, ai tribunali regionali e alla Corte suprema.

Le cause civili e penali in Lettonia vengono giudicate da 40 tribunali, ripartiti su tre livelli: 34 tribunali municipali o distrettuali,(rajonu vai pilsētu tiesas) cinque tribunali regionali (apgabaltiesas) e la Corte suprema (Augstākās tiesas).

In Lettonia esistono i seguenti tribunali (municipali) distrettuali:

  1. nell'area di competenza del Tribunale regionale di Kurzeme (Kurzemes apgabaltiesa):
  • Kuldīgas rajona tiesa (Tribunale distrettuale di Kuldiga);
  • Liepājas tiesa (Tribunale distrettuale di Liepaja);
  • Saldus rajona tiesa (Tribunale distrettuale di Saldus);
  • Talsu rajona tiesa (Tribunale distrettuale di Talsi);
  • Ventspils tiesa (Tribunale di Ventspils).
  1. nell'area di competenza del Tribunale regionale di Latgale: (Latgales apgabaltiesa)
  • Balvu rajona tiesa (Tribunale distrettuale di Balvi);
  • Daugavpils tiesa (Tribunale di Daugavpils);
  • Krāslavas rajona tiesa (Tribunale distrettuale di Kraslava);
  • Ludzas rajona tiesa (Tribunale distrettuale di Ludza);
  • Preiļu rajona tiesa (Tribunale distrettuale di Preili);
  • Rēzeknes tiesa (Tribunale di Rezekne).
  1. nell'area di competenza del Tribunale regionale di Riga (Rīgas apgabaltiesa):
  • Jūrmalas pilsētas tiesa (Tribunale di Jurmala);
  • Ogres rajona tiesa (Tribunale distrettuale di Ogre);
  • Rīgas pilsētas Centra rajona tiesa (Tribunale distrettuale centrale civico di Riga);
  • Rīgas pilsētas Kurzemes rajona tiesa (Tribunale distrettuale Centrale di Kurzeme, città di Riga);
  • Rīgas pilsētas Latgales priekšpilsētas tiesa (Tribunale periferico di Latgale, città di Riga);
  • Rīgas pilsētas Vidzemes priekšpilsētas tiesa (Tribunale periferico di Vidzeme, città di Riga);
  • Rīgas pilsētas Zemgales priekšpilsētas tiesa (Tribunale periferico di Zemgale, città di Riga);
  • Rīgas pilsētas Ziemeļu rajona tiesa (Tribunale distrettuale settentrionale, città di Riga);
  • Rīgas rajona tiesa (Tribunale distrettuale di Riga);
  • Siguldas tiesa (Tribunale di Sigulda).
  1. nell'area di competenza del Tribunale regionale di Vidzeme (Vidzemes apgabaltiesa):
  • Alūksnes rajona tiesa (Tribunale distrettuale di Aluksne);
  • Cēsu rajona tiesa (Tribunale distrettuale di Cesis);
  • Gulbenes rajona tiesa (Tribunale distrettuale di Gulbene);
  • Limbažu rajona tiesa (Tribunale distrettuale di Limbazi);
  • Madonas rajona tiesa (Tribunale distrettuale di Madona);
  • Valkas rajona tiesa (Tribunale distrettuale di Valka);
  • Valmieras rajona tiesa (Tribunale distrettuale di Valmiera).
  1. nell'area di competenza del Tribunale regionale di Zemgale (Zemgales apgabaltiesa):
  • Aizkraukles rajona tiesa (Tribunale distrettuale di Aizkraukle);
  • Bauskas rajona tiesa (Tribunale distrettuale di Bauska);
  • Dobeles rajona tiesa (Tribunale distrettuale di Dobele);
  • Jelgavas tiesa (Tribunale di Jelgava);
  • Jēkabpils rajona tiesa (Tribunale distrettuale di Jekabpils);
  • Tukuma rajona tiesa (Tribunale distrettuale di Tukums).

Gli organi della giustizia amministrativa sono:

  • Administratīvā rajona tiesa (Tribunale amministrativo distrettuale);
  • Administratīvā apgabaltiesa (Tribunale amministrativo regionale);
  • Augstākās tiesas Senāta Administratīvo lietu departaments (sezione cause amministrative del Senato della Corte suprema).

La competenza territoriale del Tribunale amministrativo regionale e del Tribunale amministrativo distrettuale copre l'intero territorio amministrativo lettone. Il Tribunale amministrativo distrettuale consta di cinque sedi – una per ogni regione – situate nelle città dove sono ubicati i tribunali regionali: Riga, Jelgava, Liepaja, Valmiera, Rezekne.

Competenza per materia

Ai sensi del codice di procedura penale il tribunale distrettuale o municipale è giudice di primo grado per le cause penali. La corte distrettuale della città di Riga (Vidzeme District Court) è competente, quale giudice di primo grado per i procedimenti penali aventi elementi relativi al segreto di Stato. Una sentenza di un tribunale distrettuale o municipale impugnata in appello (apelācija) è trattata da un tribunale regionale in qualità di giudice d'appello. Qualsiasi sentenza di un organo giurisdizionale di grado inferiore può essere appellata in diritto (kasācija) soltanto al Senato della Corte suprema. Nei tribunali municipali o distrettuali, le cause penali sono giudicate da giudici monocratici. Nel caso in cui una causa penale sia particolarmente complessa, il presidente del tribunale di primo grado può decidere che sia giudicata da un collegio di tre giudici. Le cause penali in appello, sia nel caso di appello completo o nel caso di appello per questioni di diritto sono giudicate collegialmente.

Conformemente al codice di procedura civile i procedimenti sono esaminati in primo grado da un tribunale municipale o distrettuale, tranne il caso di processi che per legge devono essere trattati dinanzi a un tribunale regionale. Le cause relative all'esecuzione di elementi non controversi di un'obbligazione (bezstrīdus piespiedu izpildīšana) e all'esecuzione di obbligazioni di comunicazione giudiziari (saistību piespiedu izpildīšana brīdinājuma kārtība) sono di competenza del registro del catasto della relativa corte distrettuale o municipale. I tribunali regionali sono considerati giudici di primo grado per i seguenti procedimenti:

  • procedimenti in cui è controverso il diritto di proprietà di un bene immobile tra nel caso di divisione di proprietà tra coniugi;
  • procedimenti derivanti dalle leggi in materia di obbligazioni qualora l'importo della domanda superi LVL 150 000;
  • cause riguardanti la tutela dei diritti di brevetti, marchi e riferimenti a provenienze geografiche
  • procedimenti relativi all'insolvenza e alla liquidazione degli enti creditizi.

Conformemente al diritto processuale civile se una causa ha ad oggetto diversi crediti taluni dei quali rientrano nella competenza di un tribunale municipale o distrettuale, mentre altri rientrano nella competenza di un tribunale regionale, o qualora il tribunale municipale o distrettuale ha accolto una domanda riconvenzionale per la quale è competente il tribunale regionale, la causa è decisa dinanzi al tribunale regionale. Il tribunale regionale di Riga è competente come giudice di primo grado per le cause civili aventi anche ad oggetto il segreto di Stato. Nei procedimenti di primo grado e cause civili sono decise dal giudice monocratico, mentre in appello (appello completo o appello per questioni di diritto) sono decise da un giudice collegiale.

I procedimenti relativi alle infrazioni amministrative sono giudicati dai tribunali distrettuali o municipali e dai tribunali regionali competenti per le controversie civili e penali. Conformemente al codice delle infrazioni amministrative lettone una decisione adottata da un'autorità superiore può essere impugnata dinanzi al tribunale distrettuale o municipale. Una sentenza emessa da un giudice di un tribunale distrettuale o municipale può costituire oggetto di appello dinanzi a un tribunale regionale, qualora esso sia espressamente previsto dal codice delle infrazioni amministrative lettone. Una decisione emessa da un giudice di appello relativa ad un procedimento di infrazione amministrativa non può essere oggetto di ricorso ed è esecutiva il giorno stesso in cui essa è pronunciata.

Ai sensi della legge sul procedimento amministrativo, i procedimenti amministrativi sono giudicati in primo grado da una sezione del tribunale amministrativo distrettuale, salvo disposizioni di legge contrarie. Se i procedimenti sono giudicati dal tribunale amministrativo distrettuale quale giudice di primo grado e qualora il giudice ritenga necessario verificare le informazioni concernenti un segreto di Stato, il procedimento sarà trasferito dinanzi al tribunale amministrativo distrettuale della città di Riga. Qualora la legge disponga che i procedimenti amministrativi debbano essere giudicati in prima istanza dal tribunale amministrativo regionale o dalla sezione del contenzioso amministrativo del Senato del Tribunale supremo e non dal tribunale amministrativo distrettuale, la relativa domanda deve essere trasmessa a tal fine al tribunale amministrativo regionale o al Senato del Tribunale supremo, in funzione del caso. Una parte di un procedimento amministrativo può ricorrere completamente contro una decisione o una decisione accessoria del tribunale di primo grado tranne nel caso in cui la legge disponga che la sentenza non può essere appellata o che essa può essere appellata soltanto per motivi di diritto. Una decisione del tribunale amministrativo distrettuale che ancora non abbia prodotto effetti può costituire oggetto di ricorso dinanzi il tribunale amministrativo regionale. Una parte di un procedimento amministrativo può ricorrere in diritto nel caso di una decisione o di una decisione accessoria del tribunale del ricorso qualora detto tribunale abbia infranto regole sostanziali o processuali o abbia ecceduto nella sua competenza durante il processo. Dinanzi al tribunale di primo grado le cause amministrative sono giudicate da un giudice monocratico o da un giudice collegiale, mentre dinanzi al giudice d'appello, sia nel caso di appello completo che di appello per questioni di diritto, esse sono decise da un giudice collegiale.

Ai sensi della legge sui brevetti, il Tribunale regionale di Riga è competente in primo grado relativamente alla tutela giuridica delle invenzioni nei seguenti casi:

  • ripristino dei diritti di un brevetto;
  • invalidità di un brevetto;
  • diritti di uso anteriore;
  • violazione di un brevetto;
  • dichiarazione di utilizzazione illegale di un brevetto nulla e priva di effetti;
  • concessione di licenze d'uso, disposizioni contrattuali relative alle licenze o al loro rispetto;
  • diritto di risarcimento danni per l'impossibilità di usare l'invenzione pubblicamente.

Ai sensi della legge sui disegni e sui modelli, il Tribunale regionale di Riga giudica in primo istanza le seguenti controversie in materia di protezione giuridica dei disegni dei modelli:

  • controversie sul riconoscimento dei diritto di proprietà del disegno o modello;
  • controversie in materia di annullamento della registrazione di un disegno o di un modello;
  • controversie relative all'utilizzo illegittimo di un disegno o di un modello (violazione di un disegno o di un modello);
  • controversie relative alla concessione di licenza d'uso, di disposizioni contrattuali ad essa relativa e al loro rispetto.

La Corte Suprema è costituita dal Senato, composto da tre sezioni (sezione civile, sezione penale e sezione relativa contenzioso amministrativo) e da due camere (camera civile, camera penale). Le camere giudicano i ricorsi contro le decisioni emesse in primo grado dai tribunali regionali. Il Senato agisce come giudice di cassazione per tutti i processi giudicati dai tribunali distrettuali o municipali e dai tribunali regionali, e funziona come tribunale di primo grado nei processi relativi alle decisioni della Corte dei conti (Valsts kontroles padome) adottate ai sensi della procedura di cui all'articolo 55 della legge della Corte dei conti. I processi sono giudicati in ogni camera da un collegio di tre giudici. Nel Senato della Corte Suprema i processi sono giudicati da un collegio di tre giudici o, in determinati casi previsti dalla legge, in composizione allargata.

Banche dati giuridiche

Denominazione e URL della banca dati

Portale degli organi giudiziari nazionali

Corte Suprema

La consultazione della banca dati è gratuita?

Sì, la consultazione è gratuita.

Breve descrizione dei contenuti

Il portale degli organi giudiziari nazionali contiene le sentenze delle giurisdizioni ordinarie riguardanti cause civili e penali di ogni grado, nonché tutte le sentenze riguardanti cause amministrative di ogni grado. Informazioni possono essere reperite nelle sezioni Tiesu nolēmumi ("giurisprudenza") ed E-Pakalpojumi ("servizi elettronici").

Il portale della Corte Suprema contiene un archivio giurisprudenziale che riporta le sentenze del Senato e altre raccolte giurisprudenziali. Le informazioni al riguardo possono essere reperite nella sezione Tiesu informācija ("informazione giudiziaria").

Contesto

Le informazioni pubblicate nel portale e le sentenze dei giudici nazionali e del Senato, nonché le compilazioni giurisprudenziali pubblicate sul portale della Corte Suprema attualmente sono disponibili solo in lingua lettone.

Ultimo aggiornamento: 08/06/2015

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web