La versione linguistica visualizzata è attualmente in fase di traduzione.
Il nuovo testo è stato già tradotto nelle lingue seguenti.
Swipe to change

Identificatore europeo della giurisprudenza (ECLI)

Germania

Contenuto fornito da
Germania

Coordinatore nazionale ECLI

Il coordinatore ECLI-per la Germania è il seguente organo:

Bundesamt für Justiz
Kompetenzzentrum Rechtsinformationssystem des Bundes[Centro federale di competenza – Sistema d'informazioni giuridiche] (CC-RIS)
Adenauerallee 99-103
53113 Bonn
Deutschland

+49 228 410 5801
E-Mail: cc-ris@bfj.bund.de
http://www.bundesjustizamt.de

Codice paese

Il codice paese ECLI-per la Germania è il seguente: [DE]

Generazione di un ECLI nazionale

A livello federale, tutte gli organi giurisdizionali federali prevedono l'introduzione dell'identificativo europeo della giurisprudenza (ECLI). Gli organi giurisdizionali degli enti federali (Länder) prevedono di introdurre l'ECLI in una fase successiva.

Ad oggi, la Corte costituzionale federale (Bundesverfassungsgericht), il Tribunale amministrativo federale (Bundesverwaltungsgericht) e la Corte federale del lavoro (Bundesarbeitsgericht) hanno introdotto l'ECLI nelle loro banche dati delle decisioni. Un ECLI viene attribuito a tutte le decisioni pubblicate sui siti internet di tali organi giurisdizionali a partire dall'introduzione dell'ECLI; si tratta più precisamente dei seguenti siti:

Nel numero d'identificazione ECLI-in cinque parti, le due prime lettere sono sempre il codice dello Stato membro:

ECLI:DE:[codice dell'organo giurisdizionale]:[anno della decisione]:[numero di serie]

Per ogni organo giurisdizionale esiste un codice e regole specifiche per generare il numero di serie. In generale, l'anno della decisione è costituito da quattro cifre consecutive (format AAAA, ad es. 2015).

Corte costituzionale federale

Il codice dell'organo giurisdizionale è sempre "BVerfG".
Il numero di serie (numero di registrazione) è composto da quattro o, allorché sia necessario un elemento distintivo supplementare, da cinque parti; la terza e la quarta parte nonché la quarta e la quinta parte sono separate da un punto.

1.    Tipo di procedimento giudiziario:

b     Constatazione del carattere non costituzionale di una delle parti
c     Ricorso contro una decisione nell'ambito di una controversia in materia elettorale
e     Procedimento di risoluzione dei conflitti tra organi costituzionali
f      Controllo giurisdizionale in astratto
g     Controversie tra la federazione e gli enti federali-(Länder)
h     Altre controversie tra la federazione e gli enti federali (Länder)
k     Controversie sulla costituzione di un Land
l      Controllo giurisdizionale in concreto
m    Controllo di diritto internazionale pubblico in quanto diritto federale
n     Interpretazione della legge fondamentale in seguito a un rinvio da parte della Corte costituzionale di un Land
p     Decisioni su altre questioni che la Corte deve trattare in base a una legge federale
q     Misure provvisorie
r      Ricorsi costituzionali
up   Decisioni della Corte riunita in assemblea plenaria
vb   Ricorsi su ritardi giudiziari

2. Abbreviazioni che indicano la formazione della Corte: "k" per le decisioni emesse da una sezione o "s" per quelle emesse da un "senato" (nessuna indicazione per le cause trattate in assemblea plenaria né per i ricorsi concernenti ritardi giudiziari; la formazione della Corte in questi casi viene indicata implicitamente per mezzo dell'abbreviazione "up" e "vb"),
3. Data esatta della decisione con il "format" AAAAMMGG,
4. Facoltativo: elemento distintivo supplementare (lettere a- z) necessario nel caso in cui le decisioni siano state emesse nella stessa data e/o abbiano lo stesso numero di riferimento (es.: decisione di proroga di misure provvisorie e decisione nel merito con la stessa data e/o lo stesso numero di riferimento),
5. Numero di riferimento.

Esempio:
L'ECLI della sentenza della Corte amministrativa federale del 21. Gennaio 2015 con il numero di riferimento 2 BvR 1856/13 è il seguente::
ECLI:DE:BVerfG:2015:rk20150121.2bvr185613

Corte amministrativa federale

Il codice di questo organo giurisdizionale è il seguente: "BVerwG".
Il numero di serie è composto da quattro parti; la seconda e la terza parte nonché la terza e la quarta parte sono separate da un punto.

1. Data esatta della decisione con il "format" GGMMAA,
2. Abbreviazione che indica il tipo di decisione ("U" per una sentenza (Urteil), "B" per una decisione (Beschluss), "G" per un'ordinanza (Gerichtsbescheid),
3. Numero di riferimento e
4. In tutti i casi: numero distintivo supplementare (serve per distinguere tra diversi documenti concernenti lo stesso tipo di decisione, con la stessa data e lo stesso numero di riferimento, ad es.: "0").

Esempio:
L'ECLI della sentenza della Corte amministrativa federale del 17 aprile 2002 con il numero di riferimento 9 CN 1.01 è il seguente:
ECLI:DE:BVerwG:2002:170402U9CN1.01.0

Corte federale del lavoro

Il codice dell'organo giurisdizionale è sempre "BAG".
Il numero di serie è composto da quattro parti separate da punti:

1. Data esatta della decisione con "format" GGMMAA,
2. Abbreviazione che indica il tipo di decisione ("B" per una decisione (Beschluss), e "U" per una sentenza (Urteil),
3. Numero di riferimento e
4. In tutti i casi: numero distintivo supplementare (serve per distinguere tra diversi documenti concernenti lo stesso tipo di decisione e con la stessa data e lo stesso numero di riferimento, ad esempio: "0").

Esempio:
L'ECLI della decisione della Corte federale del lavoro del 7 gennaio 2015 con il numero di riferimento 10 AZB 109/14 è il seguente:
ECLI:DE:BAG:2015:070115.B.10AZB109.14.0

Ultimo aggiornamento: 29/08/2019

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.