Diritti delle vittime per paese

Malta

Contenuto fornito da
Malta

Come posso denunciare un reato?

Se siete vittima di un reato potere presentare denuncia presso la polizia. Il coniuge, i genitori, i figli, fratelli/le sorelle o i tutori possono denunciare il reato al vostro posto. Potete anche informare la polizia se siete venuti a conoscenza di un reato senza essere la vittima.

Potete denunciare il reato oralmente, recandovi al commissariato di polizia più vicino chiamando il numero di emergenza 112 nei casi che esigono un'assistenza immediata oppure presentando o inviando una lettera al commissariato di polizia. Se scegliete di inviare un documento scritto, potete redigerlo voi stessi o richiedere l'assistenza di un avvocato a tal fine. Non esiste una forma obbligatoria cui attenersi. Generalmente la denuncia è redatta in inglese o maltese ma se non capite né parlate queste lingue, avete il diritto di redigere lo scritto in una lingua di vostra conoscenza o di farvi assistere da un interprete. Dovete inserire i vostri dati personali. Le denunce anonime in linea di principio sono accettate ma la polizia aprirà un'indagine in merito solo se il reato è molto grave.

Non esiste una scadenza per denunciare un reato. Tuttavia la legge dispone che, se è trascorso un certo periodo dopo il reato, l'autore non può più essere perseguito. Il periodo varia in funzione del tipo di reato ed è compreso fra 3 mesi per i reati minori (per es. ingiurie) a 20 anni per crimini particolarmente gravi (per es. omicidio). Dopo tale periodo è ancora possibile presentare una denuncia ma la polizia non effettuerà indagini. Anche nel caso in cui svolgesse un'indagine, il giudice assolverebbe l'autore del reato.

Per alcuni reati minori è necessario presentare un'apposita denuncia presso la polizia, in particolare nei casi in cui la polizia non può avviare indagini in assenza di denuncia. Le denunce sono solitamente, ma non necessariamente, presentate in forma scritta. Potete chiedere a un avvocato di redigere la denuncia per conto vostro. La denuncia deve includere: i vostri dati personali (nome, indirizzo, numero di carta d'identità), informazioni relative all'autore del reato, descrizione dell'accaduto e lista dei testimoni che desiderate che la polizia interroghi, compresi i loro indirizzi. Si raccomanda, anche se non è obbligatorio, di includere un riferimento alla norma che ritenete violata dall'autore del reato.

Come posso seguire lo svolgimento della causa?

Quando presentate una denuncia ricevete un numero di riferimento. Potete usare questo numero per controllare come procede la causa. In pratica è possibile controllare anche per data di presentazione della denuncia. Potete ottenere informazioni sull'andamento dell'indagine recandovi presso il commissariato di polizia o per telefono.

Ho diritto al patrocinio a spese dello Stato (durante l'indagine o il processo)? A quali condizioni?

Le vittime di reato hanno diritto al patrocinio a spese dello Stato.

Posso chiedere il rimborso delle spese (per partecipare alle indagini /processo)? A quali condizioni?

Sì, potete chiedere il rimborso delle spese sostenute.

Posso ricorrere contro la decisione di archiviazione della denuncia?

Se dopo l'indagine sul reato, la polizia decide di archiviare il caso senza rinviare l'indagato a giudizio, in quanto vittima potete ricorrere contro la decisione dinanzi all'organo giurisdizionale competente(Qorti tal-Maġistrati). Il giudice vi chiederà di confermare sotto giuramento le informazioni fornite nella denuncia e di dichiarare la vostra disponibilità a testimoniare in tribunale. Dovrete anche versare una data somma indicata dal giudice come garanzia che l'intenzione di far perseguire l'autore del reato è effettiva. Il giudice esaminerà le prove e se le riterrà sufficienti ordinerà alla polizia di continuare con la sua azione .

Posso partecipare al processo?

Potete costituirvi parte civile. Per agire in qualità di parte civile dovete presentare una domanda al giudice. Il giudice esaminerà la domanda e deciderà se consentire la costituzione di parte civile. In quanto parte civile potete presenziare a tutte le udienze, anche quelle a porte chiuse, anche in caso di deposizione come testimoni nel procedimento.

Qual è il mio ruolo ufficiale nel sistema giudiziario? Ad esempio, sono o posso scegliere di essere: vittima, testimone, parte civile, o accusa privata?

Come spiegato sopra, potete testimoniare o costituirvi parte civile.

Quali sono i miei diritti e obblighi in questo ruolo?

I vostri diritti e obblighi durante il processo penale dipendono dal giudice che presiede la causa:

  • se la causa è perseguita da un ufficiale di polizia, dinanzi al giudice godete quasi degli stessi diritti dell'imputato: voi o il vostro avvocato potete presentare prove, controinterrogare i testimoni (le domande sono poste dall'ufficiale di polizia responsabile), ecc.
  • Se la causa è perseguita dal pubblico ministero, o da che ne fa le veci o dalla procura generale , potete unicamente presenziare alle udienze e presentare argomentazioni connesse alla sentenza se la giuria ha dichiarato colpevole l'imputato.

Posso rilasciare una dichiarazione o testimoniare durante il processo? A quali condizioni?

Durante il procedimento penale sarete probabilmente chiamati a testimoniare poiché il giudice potrebbe voler ascoltarvi come testimone in qualità di vittima.

Quali informazioni riceverò durante il processo?

Avete il diritto di essere informati su come procede il nonché sulla sentenza definitiva.

Posso avere accesso ai fascicoli processuali?

In quanto parte civile avrete accesso agli atti e ai documenti processuali.

Ultimo aggiornamento: 19/02/2020

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.
Gli Stati membri stanno provvedendo ad aggiornare i contenuti delle pagine nazionali di questo sito alla luce dell'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. L'eventuale presenza di contenuti che non riflettono tale uscita non è intenzionale e sarà corretta.

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web