Diritti delle vittime per paese

Кипър

Съдържание, предоставено от
Кипър

Siete considerati vittima di reato se avete subito un pregiudizio (ad esempio se siete stati feriti o se i vostri beni personali sono stati rubati o danneggiati ecc.) in seguito a un fatto che costituisce reato ai sensi della legge nazionale. La legislazione conferisce alle vittime di reato taluni diritti individuali prima, durante, e dopo la procedura giudiziaria (il processo).

A Cipro, i procedimenti penali iniziano con un indagine della polizia in merito al reato. Una volta conclusa l'indagine di polizia, il procedimento è trasmesso al procuratore generale della Repubblica al quale spetta la decisione in merito all'eventuale proseguimento dell'azione giudiziaria. Se le prove nei confronti del presunto autore del reato sono sufficienti, il procuratore generale rinvia il caso al giudice. Il giudice (in tribunale), una volta esaminati gli elementi di prova raccolti, si pronuncia in merito alla condanna dell'imputato o alla sua assoluzione.

Cliccate sui collegamenti sottostanti per trovare le informazioni di cui avete bisogno

1 - I miei diritti in quanto vittima di reato

2 - Denuncia di un reato; miei diritti durante le indagini o il processo

3 - I miei diritti dopo il processo

4 - Risarcimento

5 - I miei diritti di aiuto e di assistenza

Ultimo aggiornamento: 14/11/2018

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Коментари

Използвайте формуляра по-долу, за да споделите вашите коментари и мнения за нашия нов уебсайт