Imputati (procedimenti penali)

Malta

È molto importante ottenere una consulenza legale da parte di un libero professionista quando vi trovate in qualche modo coinvolti in un procedimento penale. Le note informative spiegano come e in quali circostanze avete diritto a essere rappresentati da un avvocato e illustreranno anche cosa questi può fare per voi. La presente nota informativa generale spiega come trovare un avvocato e come affrontare le spese legali nel caso in cui non abbiate la possibilità di sostenerle.

Contenuto fornito da
Malta

Trovare un avvocato

Tranne nel caso in cui ne abbiate già uno, il modo migliore per trovare un avvocato consiste nel consultare il sito Internet ufficiale della Camera degli avvocati. Se siete posti in custodia cautelare, dovrete chiedere aiuto per poter accedere a questo sito, dato che il collegamento a Internet non è immediatamente disponibile.

Pagare un avvocato

Il difensore d’ufficio è un libero professionista, retribuito dallo Stato e in grado di offrire consulenza legale 24 ore su 24. Il suo compito consiste nel fornirvi informazioni sui vostri diritti e nel sincerarsi che vi asteniate dal compiere azioni o rilasciare deposizioni che potrebbero arrecare danno alla vostra causa.

Tuttavia, avrete diritto a un difensore d’ufficio solo nel caso in cui non possiate sostenere le spese legate alla sua assistenza. Non viene effettuato nessun calcolo specifico basato sul reddito; il criterio principale per concedere il diritto al gratuito patrocinio si basa sullo status occupazionale dell’interessato. Se non lavorate, lo Stato provvederà a fornirvi un difensore d’ufficio sia prima dell’interrogatorio da parte della polizia, sia durante le vostre comparse in tribunale.

Se comparite in giudizio senza un avvocato, il tribunale vi suggerirà di nominarne uno, a meno che non insistiate nell’affermare di non averne bisogno.

Se potete permettervelo, dovete procurarvi un avvocato autonomamente poiché, in tal caso, non avrete diritto al gratuito patrocinio. Prima di nominare l’avvocato che avete scelto, è bene concordare con lui gli onorari da corrispondere.

Ultimo aggiornamento: 20/12/2016

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web