La versione linguistica visualizzata è attualmente in fase di traduzione.
Il nuovo testo è stato già tradotto nelle lingue seguenti.
Swipe to change

Imputati (procedimenti penali)

Lettonia

Contenuto fornito da
Lettonia

Posso presentare ricorso?

Avete il diritto di impugnare la sentenza del tribunale di primo grado presentando ricorso in appello entro 10 giorni dalla data di pronuncia della sentenza. Il tribunale può prorogare il termine a 20 giorni.

Il ricorso si rivolge a un tribunale di un grado superiore (il Collegio delle cause penali presso un tribunale regionale / la Camera delle cause penali della Corte suprema), ma deve essere presentato presso il tribunale che ha emesso la sentenza.

Non è possibile impugnare separatamente le decisioni scritte / orali adottate nel corso di un processo. Esse possono essere impugnate solo insieme alla sentenza del tribunale.

Potete presentare il ricorso se ritenete sbagliata la sentenza adottata, per esempio a causa della pena troppo severa / di un’inadeguata interpretazione giuridica della vostra condotta (applicazione di un articolo / di una parte di un articolo del Codice penale non idonei), ecc.

Cosa succede se presento ricorso?

Se presentate un ricorso, l’esecuzione della sentenza viene sospesa. Se siete in carcere al momento del ricorso, il termine di 10/20 giorni per la presentazione del ricorso decorre dal giorno in cui vi viene notificata la sentenza in una lingua a voi nota.

Se avete problemi di salute / situazioni familiari che potrebbero richiedere il vostro rilascio, potete chiedere la revisione dei motivi per cui è stata disposta la custodia cautelare. Il tribunale non è però tenuto ad accogliere tale richiesta.

Il tribunale vi informerà della data di inizio dell'udienza d'appello. Non sono fissati termini a tale scopo, tuttavia i tribunali si attengono alla regola che i ricorsi devono essere esaminati entro termini ragionevoli.

Avete il diritto di presentare nuove prove con il ricorso, spiegando i motivi per cui occorre esaminarle e indicando perché non sono state presentate in primo grado. Avete il diritto di chiedere che il tribunale di secondo grado esamini le prove che ritenete importanti a sostegno del ricorso.

Cosa succede all’udienza d’appello?

Sono invitate a partecipare all’udienza d’appello le seguenti parti: il pubblico ministero, tutte le persone che hanno contestato la sentenza del tribunale, gli avvocati difensori / rappresentanti legali. Il ricorso sarà esaminato da un collegio composto da tre giudici togati.

All’udienza viene esaminato solo il vostro ricorso, a meno che il tribunale nutra dubbi sulle conclusioni del tribunale di primo grado.

Nel ricorso in appello il tribunale può adottare una di queste cinque opzioni:

  • la sentenza del tribunale di primo grado è confermata; è revocata e si pronuncia una nuova sentenza;
  • è revocata parzialmente e si pronuncia una nuova sentenza in relazione a tale parte;
  • è revocata e la causa viene archiviata;
  • è revocata interamente / parzialmente e la causa viene rinviata al tribunale di primo grado per una nuova udienza.

Cosa succede se il ricorso viene accolto/respinto?

Se il ricorso è accolto e nessuno (pubblico ministero / persona offesa dal reato) impugna la sentenza d'appello con un ricorso per cassazione, la sentenza / decisione del tribunale di secondo grado diventa esecutiva.

Se il ricorso è respinto, avete il diritto di impugnare la sentenza / decisione del tribunale di secondo grado con un ricorso per cassazione presso la Sezione penale del Senato della Corte suprema. Il ricorso per cassazione va presentato entro 10 giorni dalla data di pubblicazione della sentenza del tribunale di secondo grado. Il tribunale può prorogare il termine a 20 giorni.

Se siete assolti o la causa viene archiviata per qualche motivo giuridico, avete diritto a un risarcimento.

Se il ricorso viene accolto, la registrazione della vostra condanna sarà tenuta presso il Centro informazioni del Ministero degli Interni della Lettonia.

I requisiti previsti per la presentazione di un ricorso per cassazione sono molto rigidi; dovete fornire le prove di violazioni sostanziali del Codice penale / Codice di procedura penale.

In determinati casi avete il diritto di chiedere la riapertura del processo penale, se emergono nuove circostanze dopo che la sentenza / decisione è diventata esecutiva. Non vi sono termini per questo tipo di revisione.

In taluni casi (se si sono riscontrate violazioni sostanziali del Codice penale / Codice di procedura penale), anche se non avete proposto un ricorso per cassazione, il vostro avvocato potrà ancora presentare domanda per la revisione della sentenza / decisione in vigore. Non vi sono termini per presentare la relativa domanda.

La sentenza del tribunale di primo grado entra in vigore e diventa definitiva se non è stata impugnata con un ricorso in appello / per cassazione. La sentenza del tribunale di primo grado entra in vigore e diventa definitiva se non è stata impugnata con un ricorso in appello / per cassazione. La decisione della Corte di cassazione entra in vigore e diventa definitiva alla data di revisione della causa.

Sono cittadino di un altro Stato membro. Posso esservi rimandato dopo il processo?

Se vi è stata inflitta una pena detentiva, potete essere rimandati nel vostro paese dopo il processo, se le autorità competenti del vostro paese hanno richiesto la vostra estradizione e l'Ufficio del Procuratore generale della Lettonia ha dato il consenso, o viceversa se ha chiesto al vostro paese di consegnarvi per farvi scontare la pena in Lettonia. Il trasferimento non è automatico.

Le condizioni per il trasferimento sono le seguenti:

  • dovete essere cittadino del paese in cui dovrete scontare la pena;
  • la sentenza del tribunale deve essere esecutiva;
  • devono mancare almeno 6 mesi da scontare della pena inflitta;
  • la pena deve costituire reato anche nel vostro paese;
  • avete espresso il desiderio di scontare la pena nel vostro paese / avete acconsentito al trasferimento.

L’amministrazione carceraria vi informerà del diritto di richiedere il trasferimento entro 10 giorni dalla ricezione dell'ordine di esecuzione della sentenza. Dovete presentare richiesta scritta all'Ufficio del Procuratore generale della Lettonia.

Se non volete scontare la pena nel vostro paese / non acconsentite a tale richiesta da parte delle autorità del vostro paese, dovete presentare un rifiuto scritto all'Ufficio del Procuratore generale della Lettonia. La richiesta di trasferimento va esaminata entro 10 giorni.

Informazioni sui capi d’accusa / sulle condanne

Le informazioni sulle vostre condanne in Lettonia sono conservate senza il vostro consenso nella banca dati attiva del registro del Centro informazioni del Ministero degli Interni della Lettonia fino alla prescrizione / all’annullamento della condanna. Se vi è stata inflitta una sanzione amministrativa, la registrazione viene tenuta per un anno dopo l’irrogazione e poi viene spostata agli archivi del casellario. In questo caso non è possibile presentare ricorso.

Link correlati

Legge in materia di procedimenti penali

Codice penale

Tribunali lettoni

Legge sul registro delle sanzioni

Legge in materia di risarcimento dei danni causati da una parte di un procedimento

Ultimo aggiornamento: 31/05/2012

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.
Gli Stati membri stanno provvedendo ad aggiornare i contenuti delle pagine nazionali di questo sito alla luce dell'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. L'eventuale presenza di contenuti che non riflettono tale uscita non è intenzionale e sarà corretta.

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web