La versione originale in lingua tedesco di questa pagina è stata modificata di recente. La versione linguistica visualizzata è attualmente in fase di traduzione.
Swipe to change

Imputati (procedimenti penali)

Germania

Contenuto fornito da
Germania
Non esiste una traduzione ufficiale della versione linguistica che state consultando.
Qui è possibile consultare una versione del testo tradotta automaticamente. Attenzione: la traduzione è fornita esclusivamente a titolo informativo. Il proprietario della pagina non si assume alcuna responsabilità circa la qualità della traduzione automatica.

Come vengono gestite le violazioni al Codice della strada?

Le violazioni minori al Codice della strada, come l’eccesso di velocità, sono gestite a livello amministrativo. Non sono considerate reati (Straftaten), ma solo violazioni minori (Ordnungswidrigkeiten). Tuttavia, le violazioni gravi al Codice della strada, in particolare quando altri utenti della strada sono in pericolo o rimangono feriti, costituiscono di norma reato.

Spetta alle autorità amministrative indagare sulle violazioni minori al Codice della strada. Nel corso del procedimento potete presentare osservazioni per iscritto. Per i reati più lievi (per esempio, divieto di sosta), verrete ammoniti e vi sarà offerta la possibilità di versare una cauzione (Verwarnungsgeld) fino a 35 euro. Con il pagamento di tale importo, la questione è risolta; in caso contrario, e se le autorità vi ritengono responsabili, è possibile che venga emesso un verbale (Bußgeldbescheid) che vi impone il pagamento di un’ammenda (Bußgeld). Tale verbale può anche imporre la sospensione della patente di guida. L’importo dell’ammenda e la durata del divieto sono definiti in un catalogo delle sanzioni.

Potete contestare (Einspruch) un verbale di ammenda. Il pubblico ministero trasmetterà la causa al tribunale. Il linea di principio, si dovrebbe quindi tenere un processo, come descritto nella Nota informativa 4. Tuttavia, se il tribunale non ritiene necessario un intero processo e voi e il pubblico ministero concordate, esso può decidere in merito tramite ordinanza (Beschluss). Potete impugnare una sentenza o un’ordinanza emessa nell’ambito di tale procedimento presentando ricorso per motivi di diritto (Rechtsbeschwerde) presso il tribunale regionale superiore (Oberlandsgericht). Tale via di ricorso è esperibile solo in determinate circostanze, ad esempio quando l’ammenda inflitta supera i 250 euro o quando la fattispecie può essere utile per chiarire la legge.

I cittadini di altri Stati membri vengono perseguiti per queste violazioni? In caso affermativo, in che modo?

Anche i cittadini di altri Stati membri vengono perseguiti per queste violazioni. Se commettete una violazione al Codice della strada, può esservi richiesto sul posto il pagamento di una sanzione o di una cauzione. Tale cauzione verrà compensata con l’ammenda stabilita al termine del procedimento. Se non venite fermati al momento della violazione, potete essere perseguiti se il vostro paese condivide i dati d’immatricolazione degli autoveicoli con la Germania. La Germania dovrebbe partecipare al sistema europeo per l’applicazione delle ammende dall’autunno 2010. Le ammende inflitte in Germania saranno allora esecutive nel vostro paese di origine.

Questi tipi di reati compaiono sul mio certificato penale?

Le violazioni minori al Codice della strada non vengono iscritte nel casellario giudiziale federale, ma in un registro centrale dei contravventori al Codice della strada. Tale registro contiene le generalità delle persone che hanno commesso violazioni al Codice della strada in Germania, con patente tedesca o straniera. Le violazioni vengono iscritte se l'importo dell’ammenda inflitta è di almeno 40 euro. A seconda della gravità del reato, vengono inoltre segnati un certo numero di punti. I conducenti tedeschi perdono la patente di guida una volta raggiunti o superati 18 punti, invece i conducenti stranieri perdono il diritto alla guida in Germania.

Ulteriori informazioni

Le violazioni al Codice della strada e le relative procedure sono disciplinate dal Codice della strada, dalla legge in materia di traffico stradale e dalla legge sui reati minori.

Ultimo aggiornamento: 30/08/2019

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web