La versione originale in lingua estone di questa pagina è stata modificata di recente. La versione linguistica visualizzata è attualmente in fase di traduzione.
Swipe to change

Imputati (procedimenti penali)

Estonia

Contenuto fornito da
Estonia

Dove si svolge il processo?

Tutte le cause penali sono giudicate dai tribunali di contea. La sentenza viene generalmente emessa da un unico giudice. Per le cause penali relative a reati di primo grado è competente un tribunale composto dal presidente e da due giudici laici.

Il processo è pubblico?

Il processo è pubblico.

Il tribunale può decidere di tenere il processo parzialmente o totalmente a porte chiuse:

  • per proteggere segreti di stato o commerciali;
  • per proteggere la morale, la famiglia o la vita privata;
  • nell'interesse di un minore;
  • nell'interesse dell'amministrazione della giustizia, compresi i casi in cui un processo pubblico può mettere a rischio la sicurezza del tribunale, delle parti del procedimento o dei testimoni.

Le accuse possono essere modificate durante il processo?

Prima del termine dell'udienza in giudizio, il pubblico ministero può modificare le accuse a carico o avanzarne di nuove. In tal caso, il pubblico ministero emetterà un nuovo atto di accusa, ma non se le accuse vengono modificate a vostro vantaggio. In caso di modifica delle accuse, voi e il vostro avvocato avete il diritto di richiedere il rinvio del processo, in modo da poter preparare la vostra difesa.

Che cosa succede se mi dichiaro colpevole di alcune o tutte le accuse durante il processo?

La vostra confessione viene considerata come prova di reato. Se vi dichiarate colpevoli, il pubblico ministero deve comunque dimostrare la vostra colpevolezza con altre prove.

Devo essere presente al processo? Il processo si può svolgere anche se non sono presente?

La partecipazione dell'imputato al processo è obbligatoria. Il processo può eccezionalmente svolgersi senza di voi nei casi seguenti:

  • se avete creato disordini durante il processo e avete ignorato gli ordini del giudice e di conseguenza siete stati allontanati dall'aula;
  • se non vi trovate in Estonia e non siete comparsi in aula, ed è possibile giudicare la causa in vostra assenza;
  • se, dopo il vostro interrogatorio in aula, vi trovate in uno stato tale da non essere in grado di continuare a partecipare al processo ed è possibile giudicare la causa in vostra assenza.

Se vivo in un altro paese posso partecipare mediante collegamento video?

Il tribunale ha il diritto di consentirvi di partecipare al processo mediante collegamento video se per voi è un problema comparire in aula. Tale partecipazione è possibile solo con il vostro consenso.

Mi verrà fornita la traduzione se non capisco cosa sta succedendo?

Se non capite la lingua utilizzata, il tribunale deve fornirvi un interprete durante il processo. Viene fornita solo l'interpretazione (non la traduzione scritta).

Devo avere un avvocato? Mi verrà fornito un avvocato?

Dovete avere un avvocato e, qualora non ne abbiate nominato uno, vi verrà assegnato d'ufficio dall'Ordine degli avvocati dell'Estonia (cfr. la Nota informativa 1).

Posso o devo parlare durante il processo?

Avete il diritto di parlare durante il processo e di esprimere il vostro parere su tutte le circostanze relative alla vostra causa. Non siete tenuti a parlare durante il processo e avete il diritto di non rispondere.

Cosa succede se non dichiaro il vero durante il processo?

L'imputato non ha l'obbligo di dichiarare il vero in aula. Se non dichiarate il vero, non può esservi imposta alcuna sanzione. Se durante il processo viene dimostrato che avete mentito in aula, la vostra intera deposizione (incluse le parti in cui avete dichiarato il vero) può essere considerata inaffidabile. In tal caso, la vostra deposizione non viene considerata una prova.

Posso contestare le prove presentate contro di me?

Avete il diritto di presentare obiezioni alle prove presentate contro di voi in tribunale. In tribunale non è consentito utilizzare prove che sono state ottenute in palese violazione della legge. Avete il diritto di contestare l'affidabilità delle prove nonché la loro ammissibilità giuridica.

Voi e il vostro avvocato potete contestare le prove oralmente e per iscritto durante ogni fase del procedimento fino alla fine del processo.

Che tipo di prove posso presentare a mio favore?

Avete il diritto di presentare in tribunale qualsiasi prova pertinente alla causa che sia stata ottenuta legalmente.

Quali condizioni si applicano alle mie prove?

Per presentare nuove prove generalmente occorre presentare una richiesta dopo aver esaminato il fascicolo giudiziario o almeno 3 giorni lavorativi prima dell'udienza preliminare. Tuttavia è possibile presentare nuove prove anche durante il processo, se non è stato possibile, per obiettive ragioni, presentarle precedentemente.

Posso usare un investigatore privato per raccogliere prove?

Avete il diritto di usare un investigatore privato al fine di ottenere prove. Le prove raccolte da un investigatore privato sono ammesse in aula se sono state ottenute senza violare la legge.

Posso citare testimoni perché depongano a mio favore?

Avete il diritto di richiedere che vengano invitate a comparire persone in possesso di informazioni importanti, necessarie per la risoluzione della causa.

Io o il mio avvocato possiamo porre domande ad altri testimoni citati nella causa? Io o il mio avvocato possiamo contestare le loro dichiarazioni?

Voi e il vostro avvocato avete il diritto di interrogare tutti i testimoni. Avete il diritto di esprimere il vostro parere sulla pertinenza e sulla veridicità delle dichiarazioni dei testimoni. Avete il diritto di presentare prove che dimostrano la non veridicità delle dichiarazioni dei testimoni o mettono in dubbio la loro affidabilità.

Verranno prese in considerazione le informazioni relative ai miei precedenti?

Il tribunale può prendere in considerazione solo le informazioni sui vostri precedenti iscritte nel casellario giudiziale e ancora presenti sul vostro certificato penale (i reati vengono cancellati dal certificato penale entro 1-15 anni dall'esecuzione della sentenza, a seconda della gravità del reato).

Possono altresì essere prese in considerazione informazioni sui vostri precedenti provenienti da altri paesi. I reati da valutare in tribunale devono essere elencati nell'atto di accusa. In caso di determinati reati, un precedente riguardante un reato simile può portare a una pena più severa.

Come può concludersi il processo?

Dopo l'udienza, il tribunale vi assolve o vi condanna. Venite assolti se durante il processo non viene dimostrato che è stato commesso il reato, o che è stato commesso da voi. Venite assolti anche se il pubblico ministero ritira le accuse. Venite condannati se viene dimostrato in aula che avete commesso il reato.

In caso di condanna, il tribunale commina una pena in conformità della legge. Tra le pene possibili vi sono:

  • una sanzione pecuniaria, che può essere da 30 a 500 volte il vostro reddito giornaliero medio;
  • una pena detentiva tra 30 giorni e 20 anni o l'ergastolo.

Con il vostro consenso, il tribunale può commutare la pena detentiva in servizi socialmente utili.

In determinate circostanze, il tribunale può inoltre decidere di concedervi la libertà condizionata. In tal caso, non dovrete scontare la pena iniziale o dovrete scontarne solo una parte, a meno che non commettiate un altro reato durante la libertà condizionata. Il periodo di libertà condizionata va da 3 a 5 anni.

Oltre alla pena principale, il tribunale può comminare pene aggiuntive, come il divieto di svolgere determinate attività o l'espulsione dall'Estonia. Infine, può essere confiscato qualsiasi bene connesso al reato.

Qual è il ruolo della persona offesa dal reato durante il processo?

La persona offesa dal reato ha il diritto di partecipare al processo, di deporre e presentare prove, di chiedere il risarcimento dei danni per coprire le perdite causate dal reato e di esprimere il proprio parere sulla pena proposta dal pubblico ministero nei vostri confronti.

Link correlati

Codice di procedura penale

Codice di procedura penale in inglese (non contiene tutti gli emendamenti)

Codice penale

Codice penale in inglese (non contiene tutti gli emendamenti)

Ultimo aggiornamento: 08/08/2018

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web