Imputati (procedimenti penali)

Inghilterra e Galles

Contenuto fornito da
Inghilterra e Galles

Dove si terrà il processo?

Tutte le cause penali hanno inizio alla Magistrates' Court. La causa può proseguire in tre modi diversi.

Per i reati minori, l’intero processo deve svolgersi dinanzi la Magistrates’ Court da tre magistrati onorari o da un giudice distrettuale.

Per reati più gravi il processo può svolgersi dinanzi la Magistrates’ Court o una Crown Court alla presenza di un giudice e una giuria composta da 12 persone.

I magistrati o il giudice distrettuale valutano quale tipo di processo è più adatto alla causa dopo aver sentito le dichiarazioni del vostro avvocato. Se possibile, la causa viene gestita dalla Magistrates’ Court; in caso contrario o su vostra richiesta, la causa viene trasferita alla Crown Court. Tutti i processi che coinvolgono adulti sono pubblici.

Qualora abbiate meno di 18 anni, a meno che il reato di cui siete accusati sia molto grave, il processo verrà gestito da un tribunale dei minorenni composto da un giudice o da tre magistrati appositamente formati. Il pubblico non è ammesso.

Le accuse possono essere cambiate durante il processo?

Le accuse possono essere cambiate durante un'udienza preliminare, ma generalmente non una volta che il tribunale ha avviato le deposizioni. Le accuse meno gravi devono essere avanzate entro sei mesi dal reato. Potete dichiararvi colpevoli di tutte le accuse o di parte di esse. Il pubblico ministero può accettare la vostra ammissione di colpevolezza per un reato meno grave di quello di cui siete stati accusati.

Devo essere presente in aula?

È un reato penale non presentarsi in aula quando richiesto. Inoltre, la causa può continuare anche in vostra assenza. Per reati minori, è spesso possibile essere presenti mediante un avvocato o dichiararsi colpevoli per posta o consentire che il processo prosegua in vostra assenza. Nella Crown Court è di norma richiesta la vostra presenza per lo svolgimento del processo. Se tuttavia intralciate il procedimento o vi rendete latitante, il processo può proseguire senza di voi. La mancata comparizione (senza un giustificato motivo) è un reato penale.

Posso partecipare al processo mediante collegamento video?

Generalmente non è consentito, ma in alcune udienze potete partecipare dal carcere o da un commissariato di polizia mediante collegamento video. I magistrati o il giudice e il pubblico ministero sono in aula. Il vostro legale può trovarsi al commissariato o in aula ed è in grado di interagire con voi mediante collegamento video.

Mi verrà fornito un interprete se non capisco che cosa sta succedendo?

Se non conoscete la lingua inglese, il tribunale vi fornirà un interprete.

Devo avere un avvocato?

Generalmente non siete obbligati ad avere un avvocato con voi in aula, ma si consiglia vivamente di nominarne uno. In alcuni processi è obbligatoria la presenza di un avvocato, come nelle cause per stupro o con testimoni minorenni.

Posso cambiare il mio avvocato?

Sì, cfr. la Nota informativa 1.

Devo deporre in aula?

Potete deporre durante il processo ma non potete essere costretti a farlo. Il vostro avvocato vi consiglierà in merito. La mancata deposizione senza giusto motivo può essere usata contro di voi ma non potete essere condannati solo perché non avete risposto durante il processo.

Quali sono i miei diritti riguardo alle prove contro di me?

Con il vostro consenso, le prove possono essere lette o riassunte. Se ricusate le prove, al testimone verrà generalmente richiesto di partecipare al processo per deporre, in modo da darvi la possibilità di contestarlo ponendogli delle domande. Se il pubblico ministero utilizza documenti come prove a carico, deve comunicarlo all’avvocato prima del processo. Il vostro avvocato può contestare tale documento. Tutti i testimoni a carico possono essere interrogati dal vostro avvocato che ne contesterà la deposizione.

Posso presentare prove a mio favore?

Sì. Le prove possono essere documenti o prove materiali. Potete altresì chiedere a un testimone di depositare prove a vostro favore e il giudice può invitarlo a comparire in aula. Questi sarà interrogato dal vostro avvocato e dal pubblico ministero.

Verranno prese in considerazione le informazioni relative al mio certificato penale?

Prima del processo il pubblico ministero raccoglie informazioni relative al vostro certificato penale, che possono comprendere condanne in altri paesi. In alcune situazioni le informazioni vengono rivelate al tribunale, ma in tal caso il vostro avvocato ha il diritto di contestarle. Anche quando viene preso in considerazione il certificato penale, non potete essere condannati semplicemente perché avete precedenti.

Che cosa succede alla fine del processo?

Dopo aver ascoltato tutte le deposizioni, viene emessa una sentenza di condanna o di assoluzione. Tale sentenza viene emessa dai magistrati nella Magistrates’ Court e dalla sola giuria nella Crown Court. In caso di non colpevolezza (assoluzione), la causa si conclude. Se non vi sono altri capi d’accusa siete liberi di lasciare il tribunale. In caso di colpevolezza (condanna), gli avvocati presentano le loro richieste di pena. Può essere tenuta una nuova udienza per la comunicazione delle pene comminate.

Quale sentenza può essere emessa?

La sentenza dipende dalla gravità del reato. Il tribunale segue le linee guida nazionali. Per tutti i reati vi è una pena massima e per alcuni vi sono anche pene minime.

Per maggiori informazioni sulle pene possibili, cliccate qui. Le pene comprendono:

  • la reclusione, che può essere indeterminata o per un periodo di tempo determinato. Il tribunale spiegherà quanto tempo è probabile che scontiate in carcere. Le pene di meno di 2 mesi possono essere sospese (con affidamento ai servizi sociali, a determinate condizioni). Generalmente si tiene conto del tempo trascorso in carcere in attesa del processo nel calcolo della pena;
  • la condanna ai servizi sociali (che può comportare diverse condizioni, come il lavoro non remunerato per la comunità locale);
  • un’ammenda (una sanzione pecuniaria);
  • il risarcimento (importo pagato alla vittima);
  • l’espulsione (obbligo di rientro nel vostro paese, solo in caso di reati gravi);
  • Interdizione (per esempio divieto di guida).

Qual è il ruolo della vittima durante il processo?

La vittima non è una parte del procedimento, ma può deporre durante il processo. Al momento dell’adozione della sentenza, il giudice valuterà la dichiarazione della vittima in merito alle conseguenze del reato. Il giudice non può riconoscere danni civili a vostro carico, ma può disporre un ordine di risarcimento. La vittima può avviare un'azione legale privata nei vostri confronti.

Link correlati

Adire le vie legali

Il procedimento giudiziario

Comparire mediante collegamento video

Linee guida in materia di pene

Servizio telefonico per le famiglie dei detenuti

La vita in carcere

Children and Young Persons Act 1933 (e successive modifiche)

Magistrates Courts Act 1980 (e successive modifiche)

Criminal Justice and Public Order Act 1994 (e successive modifiche)

Criminal Procedure and Investigations Act 1996 (e successive modifiche)

Crime and Disorder Act 1998 (e successive modifiche)

Powers of Criminal Courts (Sentencing) Act 2000 (e successive modifiche)

Criminal Justice Act 2003 (e successive modifiche)

UK Borders Act 2007 (e successive modifiche)

Criminal Justice and Immigration Act 2008 (e successive modifiche)

Coroners and Justice Act 2009 (e successive modifiche)

Ultimo aggiornamento: 01/12/2016

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web