Imputati (procedimenti penali)

Danska

Sadržaj omogućio
Danska

Come vengono gestite le violazioni minori al Codice della strada?

Se venite fermati dalla polizia stradale, che è responsabile dell’applicazione del Codice della strada, potete ammettere o negare la vostra colpevolezza. La polizia deve emettere un atto di imputazione per il reato che ritiene abbiate compiuto. Avete diritto a un avvocato difensore e non siete obbligati a rendere una deposizione.

La sanzione per le violazioni al Codice della strada consiste di norma in un'ammenda. Le violazioni al Codice della strada vengono gestite allo stesso modo di tutte le violazioni per le quali è prevista un’ammenda. La polizia invia un verbale che riporta l'importo della sanzione. Se versate tale importo, significa che ammettete la vostra colpevolezza. Se invece non pagate l’ammenda, la causa viene trasmessa al tribunale. Sarete citati a comparire in udienza allorché sia possibile produrre prove del reato.

Il procuratore capo ha pubblicato un catalogo delle sanzioni per le violazioni al Codice della strada tramite cui è possibile verificare se l'importo della vostra ammenda corrisponde a quello delle sanzioni generalmente comminate per il tipo di violazione al Codice della strada che avete commesso.

Il Codice della strada consente alla polizia di confiscare il vostro autoveicolo anche se non siete residenti in Danimarca e la vostra autovettura è immatricolata in un paese diverso dalla Danimarca. L’autoveicolo può essere confiscato fino al pagamento dell’ammenda o fino a quando non viene versata una cauzione. Se ritenete di non aver commesso alcuna violazione al Codice della strada, dovete versare una cauzione per il pagamento dell’ammenda e chiedere che la causa venga portata in tribunale. La polizia esercita frequentemente il diritto di confisca degli autoveicoli.

Esistono norme speciali per gli autoveicoli e i conducenti provenienti da altri paesi scandinavi.

Come vengono gestite le violazioni relative al divieto di sosta?

Generalmente non è la polizia a controllare il rispetto delle norme in materia di parcheggio, bensì tale funzione è affidata a ausiliari del traffico che lavorano per un’autorità locale o un’impresa privata. Se parcheggiate in divieto di sosta vi sarà inflitta un’ammenda, che troverete sul parabrezza del vostro autoveicolo.

Qualora incontriate l’ausiliario del traffico prima che registri la violazione, potete sollevare direttamente le vostre obiezioni. L’ausiliario del traffico può decidere di non registrare la violazione o di annotare le vostre obiezioni. Se ricevete un’ammenda per divieto di sosta, questa deve essere accompagnata da linee guida che illustrino le modalità di contestazione. Non esiste un organo centrale responsabile delle contestazioni.

Le ammende per divieto di sosta vengono riscosse secondo modalità analoghe ad altre azioni civili. Se non pagate l’ammenda, l’ingiunzione di pagamento viene trasmessa a un’agenzia di riscossione nel vostro paese di residenza.

Questo tipo di reato compare sul mio certificato penale?

Il certificato penale non comprende generalmente le ammende. Tuttavia, se queste sono comminate per reati, esse sono incluse nel certificato penale.

Le ammende per divieto di sosta non sono considerate sanzioni penali e pertanto non vengono incluse in tale certificato.

Ultimo aggiornamento: 13/08/2019

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Povratne informacije

Koristite se obrascem u nastavku kako biste podijelili svoje komentare i povratne informacije o našoj novoj internetskoj stranici