Glossari e traduzioni

Questa sezione contiene una breve panoramica dei glossari esistenti e dei "thesaurus" multilingue a livello europeo.

Un "glossario" è un elenco di termini in ordine alfabetico relativi a un settore particolare di conoscenze, accompagnate dalla relativa definizione. Nel caso di un glossario bilingue, i termini di una lingua sono definiti in una seconda lingua o parafrasati con sinonimi o quasi sinonimi in un'altra lingua. Inoltre, un glossario può contenere spiegazioni relativamente a nozioni utilizzate in un certo settore di studi o di azione. Nel settore giuridico, il termine "glossario" può riferirsi a due diversi strumenti: da un lato un elenco di termini e la relativa traduzione in ogni paese; dall'altro, viene anche utilizzato per un elenco di definizioni terminologiche.

Glossari

IATE

IATE (InterActive Terminology for Europe - Terminologia interattiva per l'Europa) è una banca dati terminologica multilingue utilizzata per i servizi di traduzione nell'ambito delle istituzioni europee.

Si tratta di un motore di ricerca per espressioni e frasi utilizzate in tutti i settori di attività dell'Unione europea. Per poter essere utilizzata adeguatamente richiede una conoscenza approfondita della lingua d'arrivo. Si tratta di uno strumento estremamente utile per i traduttori professionisti, ma che è meno adatto per il vasto pubblico, per le autorità giudiziarie o per i professionisti del diritto. Pertanto, gli stessi traduttori inseriscono le traduzioni dei termini e delle frasi in modo da creare nuovi riferimenti o completare quelli che già esistono. Vengono suggerite alcune proposte di traduzione per diverse lingue ufficiali dell'Unione europea (ma non per tutte).

L'accesso a questa banca dati è gratuito.

Dizionario dei sinonimi

EU Vocabularies

Il sito web EU Vocabularies dà accesso a vocabolari gestiti da istituzioni e organi dell'UE. Si tratta in particolare di vocabolari controllati, schemi, ontologie, modelli di dati ecc. Poiché fa parte del quadro dell'iniziativa "open data" (dati aperti) dell'UE, il sito EU Vocabularies permette l'accesso pubblico gratuito a tutti i suoi contenuti.

Il thesaurus esiste in 23 lingue ufficiali dell'Unione europea.

VOCABOLARIO GIURIDICO MULTILINGUE COMPARATO (VJM)

Il VJM è una raccolta di schede terminologiche multilingue raccolte in diversi sistemi giuridici nazionali (24 lingue e 30 sistemi giuridici); esso rappresenta il frutto di un lavoro di ricerca approfondito di diritto comparato, realizzato dai giuristi linguisti della Corte di giustizia dell'Unione europea.

Le schede terminologiche del VJM contengono informazioni molto dettagliate, quali definizioni (adattate a ogni sistema giuridico), note di diritto comparato, riferimenti giuridici (legislazione, giurisprudenza, dottrina degli ordinamenti giuridici nazionali, dell'UE e internazionali), diverse definizioni di un medesimo concetto (nella stessa lingua e talvolta diverse secondo il sistema giuridico), una indicazione precisa dell'origine di un termine (equivalente funzionale o formulazione - parafrasi), alcune avvertenze (falsi amici nel linguaggio giuridico, rischio di confusione, termini obsoleti), derivazioni concettuali che permettano di identificare di primo acchito i legami semantici tra nozioni ecc.

Ad oggi VJM contiene circa 1 400 schede terminologiche: 250 nel settore del diritto in materia d'immigrazione (diritti degli stranieri), 450 nel settore del diritto di famiglia, 420 nel settore del diritto penale (circa la metà di queste ultime schede sono oggetto di revisione) e circa 280 schede in altri settori. Tutte i dati registrati sono disponibili tramite la banca dati terminologica IATE.

Questo vocabolario può essere utilizzato da chiunque (cittadini, professionisti del diritto, studenti, linguisti, terminologi, traduttori) che desiderano comprendere un concetto. Esso può inoltre essere utilizzato sia per la traduzione che per la redazione di testi.

Per maggiori informazioni sul progetto:

Per maggiori informazioni, contattare il gruppo incaricato del progetto presso la Corte di giustizia dell'Unione europea.

Ultimo aggiornamento: 30/12/2020

Questa pagina è a cura della Commissione europea. Le informazioni contenute in questa pagina non riflettono necessariamente il parere ufficiale della Commissione europea. La Commissione declina ogni responsabilità per quanto riguarda le informazioni o i dati contenuti nel presente documento. Si rinvia all'avviso legale per quanto riguarda le norme sul copyright per le pagine europee.

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web