Nel campo della giustizia civile, le procedure e i procedimenti in corso avviati prima della fine del periodo di transizione proseguiranno a norma del diritto dell'UE. Il portale e-Justice, sulla base di un accordo comune con il Regno Unito, conserverà le informazioni pertinenti relative al Regno Unito fino alla fine del 2022.
La versione originale in lingua inglese di questa pagina è stata modificata di recente. La versione linguistica visualizzata è attualmente in fase di traduzione.
Swipe to change

Traduttori/interpreti legali

Questa sezione consente di trovare un traduttore o un interprete legale in Inghilterra e Galles

Attualmente non esiste in Inghilterra e Galles una banca dati centralizzata di interpreti e traduttori. Tuttavia, è possibile consultare una serie di registri e banche dati decentrati di interpreti e traduttori, tra cui:

Link correlati

registro nazionale degli interpreti della pubblica amministrazione (National Register of Public Service Interpreters)(NRPSI),
associazione degli interpreti della polizia e del tribunale (Association of Police and Court Interpreters) (APCI),
istituto per interpreti e traduttori (Institute of Translation and interpreting, ITI) (ITI),
Ministero della giustizia interpreti giudiziari

Ultimo aggiornamento: 13/06/2017

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web