Registri d'insolvenza e fallimentari

Questa pagina contiene una breve panoramica del registro fallimentare tedesco.

Registro fallimentare tedesco

Gli avvisi al pubblico dei tribunali fallimentari tedeschi sono pubblicati sul sito Internet Insolvenzbekanntmachungen, in conformità con l’articolo 9 della legge fallimentare (Insolvenzordnung). Gli avvisi sono giuridicamente vincolanti e accessibili al pubblico.

La banca dati è di proprietà e competenza della Commissione congiunta della Federazione e dei Länder per le tecnologie dell'informazione nel settore della giustizia (Bund-Länder-Kommission für Informationstechnik in der Justiz), rappresentata dal ministero della Giustizia del Land Nord Reno-Westfalia

La consultazione del registro fallimentare tedesco è gratuita?

Sì.

Come consultare il registro fallimentare tedesco

Il registro è accessibile soltanto dal sito Internet Insolvenzbekanntmachungen. Ove necessario, il sito spiega come effettuare la ricerca. Le informazioni sono disponibili solo in tedesco. Va notato che la ricerca illimitata nei dati di tutti i tribunali fallimentari tedeschi è possibile unicamente nelle prime due settimane dalla data di pubblicazione; dopo tale periodo occorre indicare la sede del tribunale fallimentare e almeno uno dei seguenti dati: nome o ragione sociale, sede o domicilio del debitore, numero di riferimento del procedimento o del tribunale che conserva il registro, tipo di registro, numero di iscrizione.

Storia del registro fallimentare tedesco

Dal 1º aprile 2002 il sito del registro fallimentare fornisce informazioni sui fallimenti. Per indicazioni precise sui periodi e i procedimenti per i quali sono disponibili dati, si rimanda al sito stesso.

Le informazioni riguardano casi per i quali il procedimento fallimentare non si è ancora concluso. I dati vengono cancellati al più tardi sei mesi dopo la conclusione del procedimento.

Link correlati

Registro fallimentare tedesco

Ultimo aggiornamento: 05/11/2020

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.
Gli Stati membri stanno provvedendo ad aggiornare i contenuti delle pagine nazionali di questo sito alla luce dell'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. L'eventuale presenza di contenuti che non riflettono tale uscita non è intenzionale e sarà corretta.

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web