Registri d'insolvenza e fallimentari

Belgio

Troverete qui informazioni concernenti i registri relativi ai casi d'insolvenza in Belgio.

Contenuto fornito da
Belgio

Quali sono i registri relativi all'insolvenza in Belgio?

In Belgio non esiste un registro centrale nazionale dei registri d'insolvenza. Tuttavia, esistono vari organismi che raccolgono le informazioni su imprese e privati.

  • Per quanto riguarda le imprese e le persone fisiche (nel settore del commercio) la Banque-Carrefour des Entreprises (BCE) è un registro che conserva tutti i dati d'identificazione riguardanti le imprese e le persone fisiche che operano nel settore del commercio con la relativa situazione giuridica (e in particolare dal punto di vista delle procedure d'insolvenza). Le informazioni sulle situazioni giuridiche delle imprese non sono attualmente accessibili al pubblico. Le sentenze di dichiarazioni di fallimento e di riorganizzazioni giudiziarie tuttavia sono pubblicate nel Moniteur Belge, che è accessibile online
  • Per quanto riguarda i privati, esiste in Belgio una banca dati che riunisce un certo numero d'informazioni relative alle persone sovraindebitate che hanno scelto di avviare una procedura di regolamento collettivo dei debiti. Tale banca dati ha sede presso la Banque Nationale de Belgique, ma non è pubblica.

La consultazione dei registri d'insolvenza in Belgio è un servizio a pagamento?

No, non si deve pagare per accedere alla banca dati del Moniteur belge.

Come effettuare una ricerca nel registro relativo all'insolvenza in Belgio?

Potete ricercare le sentenze con le quali è stato dichiarato il fallimento o la riorganizzazione giudiziaria nel Moniteur belge.

Periodo in cui si possono rintracciare i relativi dati sui registri d'insolvenza in Belgio

Nel Moniteur belge i riferimenti delle imprese sono disponibili a partire dal primo gennaio 1983 con un collegamento alle pubblicazioni effettuate dopo il primo giugno 1997.

Inoltre, sono disponibili nel Moniteur belge le pubblicazioni delle associazioni successive al primo luglio 2003.

Link correlati

Service Public Fédéral Justice (Servizio pubblico federale giustizia)

Ultimo aggiornamento: 10/07/2020

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.
Gli Stati membri stanno provvedendo ad aggiornare i contenuti delle pagine nazionali di questo sito alla luce dell'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. L'eventuale presenza di contenuti che non riflettono tale uscita non è intenzionale e sarà corretta.

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web