La versione linguistica visualizzata è attualmente in fase di traduzione.
Il nuovo testo è stato già tradotto nelle lingue seguenti.
Swipe to change

I registri immobiliari nei paesi dell'UE

Svezia

Questa sezione contiene una panoramica sulla Conservatoria dei registri di Svezia, di cui il registro immobiliare costituisce una delle cinque sezioni integrate.

Contenuto fornito da
Svezia

Quali informazioni sono contenute nel registro immobiliare svedese?

La Conservatoria dei registri, di cui fa parte il registro immobiliare, è un registro nazionale polivalente che fornisce informazioni su:

  • beni immobili e comproprietà
  • divisioni amministrative
  • indirizzi dei beni
  • dimensioni geometriche degli immobili – mappa catastale
  • proprietari
  • ipoteche e certificati d’iscrizione
  • servitù e usufrutti
  • piani e regolamenti
  • monumenti storici
  • misure di frazionamento catastale o equivalenti
  • diritti di abitazione e superficie
  • archivi storici
  • edifici
  • informazioni fiscali.

Il registro immobiliare è gestito dall’Autorità svedese per la cartografia, il catasto e la registrazione immobiliare (Lantmäteriet).

La consultazione del registro immobiliare svedese è gratuita?

Le informazioni richieste di persona presso l'ufficio del registro o per telefono sono gratuite. Le informazioni possono essere richieste anche in base al principio dell’accesso ai documenti pubblici. La consultazione elettronica del registro immobiliare è a pagamento, tranne che per i servizi Min fastighet (bene di mia proprietà), che sono gratuiti.

Come consultare il registro immobiliare svedese

Diversi servizi elettronici di ricerca sono accessibili direttamente dal sito Lantmäteriet o dalla sezione Lantmäteriets återförsäljare, che riporta i rivenditori dei prodotti di Lantmäteriet. Per usare quasi tutti i servizi è necessario essere un utente abbonato. I servizi sono forniti direttamente online o previa apposito richiesta. Sul sito è accessibile il servizio:

È inoltre possibile ottenere altre informazioni riguardanti altri paesi tramite EULIS, il servizio europeo di informazione territoriale.

Storia del registro immobiliare svedese

La creazione del registro elettronico è iniziata nel 1970. L’archiviazione di tutte le informazioni è stata completata nel 1995. L’ambiente tecnico del registro e le modalità di accesso sono stati progressivamente sviluppati. Sono stati presentati alcuni progetti per adottare nuove tecnologie. I lavori in tal senso sono già incominciati e proseguiranno nei prossimi anni.

Link

Servizio europeo di informazione territoriale (Eulis)

Ultimo aggiornamento: 19/03/2013

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web