I registri immobiliari nei paesi dell'UE

Paesi Bassi

Questa sezione contiene una panoramica del registro immobiliare olandese.

Contenuto fornito da
Paesi Bassi

Quali informazioni sono contenute nel registro immobiliare olandese?

Il registro immobiliare olandese è di proprietà ed è gestito dal Kadaster (Agenzia del territorio), l’ente pubblico responsabile della registrazione dei diritti e degli interessi relativi a proprietà immobiliari (inclusi terreni e fabbricati) nonché delle loro specifiche (per esempio, dimensioni).

La consultazione del registro immobiliare è gratuita?

No, la consultazione è a pagamento. Per ulteriori informazioni, visitare il sito Internet del Kadaster.

Come consultare il registro immobiliare

I professionisti dei Paesi Bassi iscritti nel registro immobiliare olandese possono eseguire ricerche all’interno del registro stesso utilizzando i seguenti parametri:

  • nome del proprietario o della persona collegata alla proprietà;
  • indirizzo;
  • codice postale.
  • codice catastale;
  • mappa;
  • mappa locale;
  • numero dell’atto;
  • nome della proprietà.

Tutte le informazioni sono disponibili in olandese e i relativi importi vengono addebitati mensilmente.

Gli utenti professionisti iscritti nei paesi membri dell’EULIS (Servizio europeo di informazione territoriale) possono eseguire una ricerca nel registro immobiliare olandese utilizzando i seguenti parametri:

  • indirizzo;
  • codice postale;
  • codice catastale;
  • mappa;
  • mappa locale.

Tutte le informazioni sono disponibili in inglese; l’addebito avviene tramite il registro immobiliare nazionale interessato.

Le persone fisiche possono eseguire una ricerca all’interno del registro utilizzando i seguenti criteri:

  • indirizzo;
  • codice postale.

Tutte le informazioni (sia pur in quantità inferiore rispetto a quelle disponibili per gli utenti professionisti) sono visualizzate in olandese e il pagamento può essere eseguito mediante Mastercard, Visa Electron, Visa, American Express, Diners Club, iDEAL o assegno elettronico.

Storia del registro immobiliare olandese

Sono disponibili informazioni su tutti i beni immobiliari iscritti a registro dalla data di creazione del Kadaster (1832).

Nel periodo 1981–1985 il Kadaster ha provveduto a informatizzare tutti i dati in suo possesso. Le informazioni risalenti al 1985 e a date successive sono ora disponibili on line.

Le informazioni storiche (1832-1985) possono essere consultate negli archivi digitali dagli impiegati del Kadaster.

 

Link correlati

European Land Information Service (Servizio europeo di informazione territoriale), Kadaster (Agenzia del territorio)

Ultimo aggiornamento: 06/02/2015

La versione di questa pagina nella lingua nazionale è affidata allo Stato membro interessato. Le traduzioni sono effettuate a cura della Commissione europea. È possibile che eventuali modifiche introdotte nell'originale dallo Stato membro non siano state ancora riportate nelle traduzioni. La Commissione europea declina qualsiasi responsabilità per le informazioni e i dati contenuti nel documento e quelli a cui esso rimanda. Per le norme sul diritto d'autore dello Stato membro responsabile di questa pagina, si veda l'avviso legale.

Commenti

Usa il formulario qui di seguito per condividere i tuoi commenti e le tue osservazioni sul nostro nuovo sito web